Questo sito contribuisce alla audience di

Matteini: “Firenze è responsabile, i tifosi hanno capito che adesso si può solo aspettare con pazienza la Fiorentina”

I tifosi della Curva Fiesole. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il giornalista e nostro collaboratore, Francesco Matteini, a Radio Bruno parla così del momento della Fiorentina: “La maledizione del terzino destro colpisce anche quelli che hanno sfiorato la Fiorentina come Diks o Venuti. Eysseric per ora ha il numero 10 nel senso che quando entra in campo si gioca in 10. Babacar ha fatto una cosa che neanche ai giardinetti si vede. Bisogna uscire dagli alibi e dalle scuse e cominciare a giocare di più e insieme. E’ presto per fare un’analisi del campionato, sicuramente la forbice tra le prime e le altre si è allargata. Firenze quest’anno è responsabile perché i tifosi si sono resi conto che non c’è altro da fare che aspettare e avere pazienza. Va concesso un considerevole tempo a questa Fiorentina per capire cosa potrà fare. Chiesa adesso è senza difetti, prima si poteva dire che magari non trovava tanto la porta, ora neanche quello, basta vedere il gol di domenica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Il tifo e la fede Viola non moriranno mai….

  2. Tifolamagliaviola

    Ha detto bene Fabrizio, la pazienza è verso la squadra, non verso la società che ha già mostrato il peggio di se stessa e che ha un comportamento sprezzante verso i tifosi …… il tifo e la fede viola non moriranno mai

  3. FIRENZE non ha mai deluso….in nessun campo i FIORENTINI neanche…è questa proprietà che con FIRENZE non c’entra nulla che deve andarsene è uno stillicidio…magari un giorno arriveranno proprietari altrettanto estranei a FIRENZE…ma è l ‘ amore e il comprendere lo spirito e la forza di questa città…che ti rende….FIORENTINO l’unico10 insegna…!!!!!!!!

  4. Finirà che e colpa nostra ….

  5. C’è solo da aiutare i DV ad andarsene e vedo che in molti si stanno adoperando, speriamo che ne usufruiscono di questi aiuti e sollecitazioni al piu presto è l’unica soluzione a tutti inproblemi della Fiorentina da quelli tecnici politici finanziari .

  6. Etpetalasna__69esse_alx68_bernietpe

    Pazienza se ne è andato da un bel po di anni.

  7. C’era da ricompattare un ambiente. Pioli col suo profilo basso ci è riuscito, coadiuvato da Antognoni e Salica
    Ora il pubblico è vicino alla squadra e i giocatori si impegnano per i tifosi. Mica è poco: l’anno scorso alcuni pensavano solo ai fatti propri

  8. l’Europa League sarà un miraggio almeno 2/3 anni mentre la Champions è diventato questione di miracoli più che speranze per almeno 10

  9. La pazienza è verso la squadra, non verso la società, che non merita nulla.

  10. Basta alibi, servono vittorie e servono subito. A Verona per vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*