Questo sito contribuisce alla audience di

Matteini: “Quella di Della Valle una battuta venuta male. Il mercato risentirà di quel comunicato”

Il giornalista e nostro collaboratore, Francesco Matteini, ha parlato a Radio Fiesole: “Che la Fiorentina sia in vendita vuol dire poco. Tutto è in vendita oggi, basta ci sia qualcuno disposto a comprare. Non li vedo così assatanati nel liberarsi della Fiorentina. Non mi sembra un annuncio di vendita, mi sembra un bluff, una battuta venuta male. Non so chi consiglia i Della Valle, ma secondo me andrebbero tutti cacciati a calci nel sedere. Non si è mai visto un imprenditore che vende la squadra per quattro cori o il malumore su Facebook. Quando Andrea Della Valle dice di essere preso in contropiede mi fa pensare che non abbia bene sotto controllo la situazione o chi gli riporta le cose, gliele riporta male. Il malumore c’è almeno da un anno e mezzo. Il mercato? Se fossi un giocatore e fossi indeciso se rimanere o andare, dopo il comunicato avrei qualche dubbio, considerato con che menti abbiamo a che fare. Oppure pensate ad un calciatore estero, che legge di una Fiorentina in vendita. Magari può essere titubante nello scegliere la Fiorentina. Questo può influenzare negativamente. L’importante è che i soldi presi dalle cessioni siano reinvestiti fino all’ultimo centesimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Forst, siamo in autofinanziamento, da anni nn mettono il becco di un quattrino, quello vero lo ha detto da tempo che per lui la Fiorentina è un hobby e che nn si diverte più. Il fratello nn lo considero nemmeno più. Ora si son messi a fare i dispettucci come i bambini dell’asilo, cosa è rimasto di buono in questa proprietà ? Dopo 16 anni è successa una cosa naturalissima: è finito il loro ciclo !
    Nn c’è meglio o peggio, i DV che compravano Frey, Toni, Mutu e Vargas, nn ci sono più da tempo e nn torneranno più.
    Quelli di oggi sono proprietà sostituibili senza rimpianti.
    I cambiamenti fanno parte della vita, figuriamoci del calcio.
    È sbagliato farsi spaventare dai cambiamenti

  2. Io s69 solo della fiorentina..detto questo se viene uno meglio,ben venga ci mancherebbe…però onestamente la vedo dura…

  3. Forst, peccato che dai loro advisor sia stata valutata fra i 120 e i 150 e che un economista, ieri su questo sito abbia parlato di 70.
    Ma poi, voi, nn eravate gli aalfieri del “abbiamo un piccolo bacino d’utenza, cosa pretendete dai DV ?”, ora improvvisamente, pare che quando hanno da vendere si sia diventati il Real.
    Ma voi, sinceramente, avete a cuore l’interesse dei DV o della Fiorentina ?

  4. Bibi, hai ragionissima.

  5. Il responsabile di questa situazione è cognigni che riporta le cose alla rovescia. Il mercato non risentirà di quello che è successo perché corvino e pioli hanno detto e concordato cose che non prevedono ridimensionamenti. Che poi non hanno detto con certezza che cedono, hanno fatto un’uscita a vuoto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*