Matteini: “Gomez deve giocare perché ci rimane solo lui. E’ l’esame finale per lui”

Francesco Matteini, giornalista e nostro collaboratore, a Radio Blu: “Domani appuntamento semi storico, quello storico davvero speriamo di averlo al prossimo turno. Ora non è più solo un sogno bello e impossibile, anzi è possibile e andare a giocare la finale di Europa League è una possibilità concreta. Tutto passa dalla coppa e la stagione della Fiorentina può diventare esaltante come deludente, tutto dipende dall’Europa League. Ho visto la partita ieri sera e non mi ha entusiasmato, è stata una brutta partita perché la Juve non ha fatto giocare il Real Madrid, anche se alcune individualità hanno deluso come Sergio Ramos che è stato peggio del peggior Kurtic. Il gioco della Fiorentina a confronto è migliore di quello visto ieri sera ma bisogna vedere se i viola riusciranno a mettere in campo. Sia Juve che Real hanno messo in campo un’intensità agonistica che la Fiorentina non ha nelle sue corde, e questo è l’aspetto che mi preoccupa di più perché il Siviglia ne ha in abbondanza. La Fiorentina non va certo là per fare la vittima sacrificale, deve raccogliere il guanto di sfida del Siviglia e dovrà essere baldanzosa in campo tanto quanto lo saranno loro. Io spero che giochi Mario Gomez ma se non giocasse vorrebbe dire giocare senza centravanti. Abbiamo solo lui e dobbiamo sperare che dopo tanta attesa si ricordi di essere Gomez e in due partite riscatti una stagione molto magra. Questo è comunque l’esame finale per lui, se fallirà anche in queste partite allora lo saluteremo senza rancore, anche se ho ancora una piccola speranza di vederlo ancora decisivo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Su Gomez se ne sono dette anche troppe ,
    Per me e che se non segnerà 3 gol a partita nessuno sarà mai contento perchè l’anno di stop ha fatto lievitare le aspettative già alte x prezzo e provemienza e si chiede a lui chi sa che ,
    lhi quando ha tre palle ottime ne deve sbattere in rete una o 2 , deve difendere un po il pallome e fare a volte di sfomda come con quel bellissimo tacco a Salah, inoltre deve stare sereno che se no ogni cosa divente impossibile, quest’anno x 4 mesi non era all’altezza ira credo sia lui e se capita puo ‘ fare il suo sempre se non ricade in depressione e allora torna quello visto a parma , ora sta facendo il suo ma forse gli manca ancora quella brillantezza x reggere 2 gare in 2 giorni,
    Insomma il problema è piu’ che matteini si aspettava una sorta di Messi e allora tutto viene ingigantito perchè questo in carriera è sempre stato bene ora ha saltato un anno ed ha fatto una fatica abnorme ma ci sta anche se speravo tornasse prima in forma peró se a Berghessio (della samp ex camtaia) gli chiedi di fare messi il problema non è suo

  2. Se Ronaldo e marcelho dovevano denunciare kurtic perchè si è permesso in modo goliardico di festegiare un gol come loro, Kurtic puo’ denunciare Matteini x averlo accostato a Ramos in regione regista,
    ramos è un campione chi lo discute ma sta a Pirlo come co sta Chiellimi, emtrambi sono difensori ,Ramos nel suo ruolo nn so discute ma a tecnica Kurtic è mille volte meglio , quindi se legge ste righe puo’ giustamente prendersela,
    Kurtic riesfe a calciare bene con entrambi i piedi , Ramos è fortissimo ma con il piede sbagliato non colpirebbe una anguria e con quello buono il gol che Kurtic ha fatto alla fiorentina un anno fa con la maglia del toro se lo sogna.kurtic ha mille difetti ma non ha i piedi di Muntuari , Chiellini o Ramis, Ancellotti ieri ha fatto una cavolata e orme a dimostrare he anche i migliori sbagliano,
    Montella kurtic al posto di Pizarro non l’ha mai messo ma sarebbe mille volte meglio di ramos e questa la dice tutta.

  3. deve giocare per forza se ci presentiamo con il falso nueve io cambio squadra

  4. Gomez in teoria si può riscattare portandoci in finale e segnando il gol decisivo…peccato che i suoi movimenti non mi fanno pensare niente di buono….e’ più probabile invece che salah possa fare la differenza vista la sua rapidità e imprevedibilità…comunque Gomez o non Gomez ce la giochiamo.forza viola sempre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*