Questo sito contribuisce alla audience di

Matteo Materazzi: “Napoli su Chiesa, ma costa 35 milioni”

Non c’è pace in casa Fiorentina neanche per Federico Chiesa, un intoccabile per società e tifosi. Matteo Materazzi, noto procuratore, a Radio Kiss Kiss ha detto: “So che il Napoli è sulle tracce di Federico Chiesa ma ad oggi costa caro, circa 35 milioni di euro“. Speriamo che dopo Borja Valero, Kalinic, Bernardeschi, Badelj e Tatarusanu la Fiorentina possa almeno dichiarare incedibile il giovane Chiesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. In questo mercato non parte ma il prossimo ad andarsene è lui l’anno prossimo , questi vogliono incassare il più possibile e mettersi in saccoccia i soldi e c’è pure chi li osanna mah……………….

  2. Ci vuole del coraggio a fare certe boutade il Sig. MATERAZZI si facesse li cazzi sua , e non rompa le pere alla Fiorentina. CHIESA è una persona seria, non ha grilli x la testa e non ha soprattutto tatuaggi come certi suoi colleghi montati.Qui c’è una grande famiglia, perciò nessun pericolo di cessione.

  3. Ahahah. Questo ha parlato a una radio che fa una trasmissione sul Napoli. Se fosse stato ad una radio milanese avrebbe detto che l’Inter ha fatto una richiesta per Chiesa,e l’avrebbe fatta anche il Milan,se invece lo intervistavano ad una radio torinese,Cheisa era quasi della Juventus. Oh,c’è anche l’opzione di una radio romana in cui sicuramente il ragazzo è attirato dalle grandi squadre calcistiche daa capitale. E poi,se venisse intervistato da radio Fiesole,direbbe che Chiesa non verrà ceduto per meno di trecento milion in contanti e quindi non lo può comprare neppure il Real Madrid. Ahahah,ogni volta che con i colleghi (tutti rigorosamente Viola fino al midollo)durante le pause del lavoro,commentiamo i vari messaggi dei siti Viola,ci si sganascia dalle risate. Tutti seriosi,tutti inalberati,tutti convinti,pare di essere ad una discussione sulla fame nel mondo o sulla cura del cancro. Mi fate schianta’ dalle risate. Devono fare così,no è meglio se fanno cosa’,quelli devono andare via,deve arrivare quell’altro,lo saprei io come si fa,basterebbe andassero via loro ed arrivassero questi altri che il gioco è fatto,meritiamo di più,noi siamo Firenze,la squadra è nostra,però loro devono sganciare i soldi,devono venderla a tizio,ma va bene anche se arriva caio,basta poco e che ci vuole,nessuno deve andare allo stadio,tutti a casa a guardare le partite alla pay tv,vogliamo i cinesi,no è meglio gli arabi,ma anche i bulgari non sarebbero male,la devono regalare a qualcuno,anzi sarebbe bene che gli dessero anche un po’ di soldi per fare mercato,quel giocatore che hanno comprato fa schifo,voglio quell’altro,se non si può pagare nemmeno 7 milioni lordi di ingaggio per un calciatore allora che ci si sta a fare in serie A?,se comprassero sei calciatori che dico io si vincerebbero titoli a grappoli,se tornassero a casa loro e la squadra la prendesse un altro,anche a caso,allora tu vedresti che passione che ci tornerebbe,andremmo tutti allo stadio anche se costasse mille euro a biglietto,voglio chiarezza,non mi interessa che si compri i top player e si vinca la Champion,però se si comprano sconosciuti e si arriva al massimo quarti,allora ritiriamoci dal campionato. Continuate così,che siete una figata. Troppo belli.

  4. Cavolo!
    Almeno Chiesa lasciatelo stare!

  5. Dateglielo subito, visto che e’ gia’ nel mirino degli arbitri.

  6. Giuseppe Antani, noto procuratore, ha dichiarato a Tele Lecco che il Napoli ha una opzione sul futuro figlio di Federico Chiesa (nonche’ nipote di Enrico Chiesa), avendo versato nelle casse dei Della Valle 12 milioni di euro. Il prezzo e’ elevato, ma congruo per il valore del prospetto. In conclusione ha dichiarato “della valle merde” rigorosamente minuscolo.

  7. G

  8. Non mi stupirebbe, questi venderebbero anche la mamma… E poi Chiesa ha fatto il grosso errore di dire che rimane a Firenze volentieri!

  9. REDAZIONE……… ma dove c…o li pescate tutti? Ma gli amici della Fiorentina li scovate tutti voi? Bèh certo vi chiamate Fiorentinanews

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*