Maxi squalifica per Zarate in Coppa Italia

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Stangata per Mauro Zarate, attaccante della Fiorentina: l’argentino, espulso in Coppa Italia contro il Chievo Verona, è stato squalificato per tre giornate “per condotta violenta avendo, al 26° del secondo tempo, con il pallone non a distanza di gioco, colpito con un calcio un calciatore della squadra avversaria“. Una squalifica che Zarate non sconterà, dato che il suo trasferimento al Watford di Mazzarri è ad un passo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Tanto per far capire alla fiorentina cosa gli aspetta se dovesse continuare a fare scherzi come contro i gobbi… che campionato ridicolo quello italiano.

  2. Moreno Pichini

    Nel sistema calcio Italiano=corruzione è meno dannoso mandare a quel paese un arbitro( vedi Allegri ) o sfiorarlo con una mano un altro,come fece Borja Valero a Parma che fare un fallo da dietro e ti becchi 3 giornate di squalifica contro le 4 di Borja Valero

  3. Certi arbitri dovrebbero essere presi a ca … nel cu…! Vergogna, non c’era neanche il rosso ed invece ….

  4. imbarazzante ciò che ha scritto sul referto quel panzone di arbitro che non riusciva nemmeno a camminare: quello è un grave fallo di gioco perchè c’era la contesa del pallone e di conseguenza la sanziona sarebbe stata una giornata.

  5. Chiara la mano di lotrito e i suoi bravi……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*