Mazzarri e un futuro che parla ancora inglese

La posizione di Walter Mazzarri è tornata stabile, dopo i sussulti delle ultime settimane: secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Daily Express, La dirigenza del Watford infatti, avrebbe definito “spazzatura” le voci di un esonero a fine stagione del tecnico toscano. Gli Hornets occupano la decima posizione in Premier League, a più dodici dalla salvezza, e hanno disputato un campionato onorevole non venendo mai risucchiati nella lotta per la salvezza. Il rapporto con la lingua inglese, considerato un problema all’interno dell’economia dello spogliatoio del Watford, non è una questione fondamentale per il prosieguo del rapporto tra le parti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. I soliti giornalai toscani nelle trasmissioni di telealbania lo davano per probabile a Firenze. Solo un pazzo o che ha il cervello in disfacimento verrebbe da noi a mendicare due lire e non vincere niente per anni ancora, almeno fino a quando la peggiore proprietà di sempre non si deciderà a levare le tende. L’altro giorno hanno fatto vedere un amarcord della famiglia Cecchi Gori (soprattutto Mario), ecco quello voleva dire fiorentinità, ambizione e dignità. Partivamo sempre per vincere anche se accadeva di rado, ma con estremo orgoglio ed emozioni a non finire. Invece siamo finiti nell’anonimato. Tristezza infinita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*