Questo sito contribuisce alla audience di

Meglio l’uovo oggi o la gallina domani?

CuadradoVeronaIl discorso verte inevitabilmente su Juan Cuadrado, vero tormentone da diverse settimane a questa parte, del mercato della Fiorentina ma anche riferimento indiretto utilizzato spesso da Montella in conferenza stampa. La questione è banale: da una sua cessione potrebbero arrivare soldi importanti per rivitalizzare la squadra un po’ in tutti i reparti. Sì, ma quanti soldi? Purtroppo la comproprietà con l’Udinese, una delle società più dure in tal senso, non agevola le previsioni e soprattutto rende difficile programmare in un senso o nell’altro le strategie. Dipenderà in gran parte dalla famiglia Della Valle, decidere se regalare a Firenze la totalità del cartellino del colombiano, sempre che anche lui voglia restare, o cedere magari ad un’ipotesi di cessione congiunta. E’ però anche vero che questa soluzione non porterebbe ad una plusvalenza stratosferica, e usiamo un eufemismo, mentre forse una cessione posticipata (magari di un anno) garantirebbe un maggior incasso alla società viola. C’è da scegliere: e si vuole l’uovo oggi  (cioè una disponibilità economica immediata) o la gallina domani (una disponibilità rinviata ma più corposa). Noi un’idea ce l’avremmo…

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

51 commenti

  1. Quadrado è sicuramente fortissimo, ma se l’offerta è di quelle irrinunciabili, lo venderei. Con il ricavato si può sistemare validamente le lacune emerse durante il campionato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*