Questo sito contribuisce alla audience di

Melli: “Pioli è cresciuto e ha tutto per far bene a Firenze. Carattere morbido ma sa farsi rispettare”

Alessandro Melli, ex compagno di squadra di Pioli ai tempi di Parma, a Lady Radio parla così: “Pioli ha fatto una carriera importante ed è cresciuto molto negli anni e lo reputo perfetto in questo momento per la Fiorentina. L’allenatore è un fattore importante ma per me è sempre la società e l’apporto di questa a portare o meno i risultati. A livello caratteriale è un tipo più morbido di altri ma questo non vuol dire non aver carattere nello spogliatoio, è comunque uno che sa farsi rispettare. Uno che urla non viene ascoltato più di uno che parla sottovoce, dipende sempre da cosa si dice. Non è che se un allenatore urla un giocatore corre di più. Pioli ha fatto bene con la Lazio, con il Bologna così come a Chievo ed ha tutti i requisiti per far bene a Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. RE LEONE, gli esoneri dipendono da tanti fattori ma Pioli nel 2014-2015 ha anche portato la Lazio in CL e alla finale di CI persa ai supplementari. E visto che si parla tanto di difesa, quell’anno la Lazio non subì gol in ben QUATTORDICI occasioni. In difesa a parte De Vrij si alternava gente come Ciani, Novaretti, Gentiletti e sulle fasce oltre a Basta c’era gente come Braafheid, Konko e Cavanda. Io non avrei preso Pioli ma non per la sua presunta scarsezza bensì perchè con un allenatore che viene sostanzialmente da un fallimento, che ne sia responsabile o meno si parte già in crisi di fiducia. In ogni caso lasciando stare improponibili confronti tra Sousa e Pioli all’Inter ha fatto 39 punti in 22 partite (media 1,77) contro i 17 in 14 di De Boer. Il crollo dell’ultimo periodo è dipeso secondo me in gran parte dal fatto che mezza squadra sa già di dover togliere le tende, esattamente come sta avvenendo a noi e con Sousa che rema contro.

  2. INFATTI SOLO ESONERI..ULTIMO ESEMPIO INTER VISTA QUA A FIRENZE..PESSIMO ALLENATORE..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*