Questo sito contribuisce alla audience di

Mencucci: “Alla Fiorentina e a Firenze servono sfide competitive per dare il meglio anche come tifo”

Sandro Mencucci, consigliere della Fiorentina, presente oggi ai sorteggi dell’Europa League ha parlato a Sky: “Siamo moderatamente soddisfatti del sorteggio. E’ una squadra storica e a Firenze serve incontrare una squadra così competitiva per dare il meglio di sé sia a livello di squadra sia a livello di tifo. Noi fiorentini siamo un popolo strano e se non sentiamo una sfida un po’ più competitiva diventa difficile vedere uno stadio pieno. E’ chiaro che poi ringraziamo sempre i nostri tifosi per quello che fanno per la squadra. Europa League non è l’obiettivo primario ma è un obiettivo come gli altri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. l’obbiettivo primario è la Plusvalenza per ripianare il conto della società… giusto Mencucci…

    poi non vi farete trovare impreparati!!!

    Forza Viola Sempre!!!

  2. Con una società così ridicola ke ha fatto smettere di sognare tutti noi tifosi viola come pretendete di riempire lo stadio. Ma ringraziate ke si è fatto 20.000 abbonati ke voi ripeto( società ridicola ) nn meritereste nulla

  3. E quale sarebbe l’obiettivo primario? spegamelo Mencucci.

  4. Francesco 73

    Rinforzare la squadra credere nell’Europa League e vediamo di portare a casa la COPPA.
    FORZA VIOLA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*