Questo sito contribuisce alla audience di

Mencucci: “Contro il Fortuna Hjorring è stata un’impresa e sarebbe bello giocare contro club anche più forti”

Nel giorno la prima vittoria in Champions, il presidente della Fiorentina Women’s Sandro Mencucci ha raccontato le sue emozioni a Radio Blu: “Una vittoria storica, alla prima partecipazione della Fiorentina Women’s alla Champions League, rimarrà negli annali. Paura nel finale? Abbiamo affrontato una squadra che fisicamente sta meglio di noi , avendo già giocato 8-9 partite di campionato. Rispetto alle danesi le ragazze italiane soffrono dal punto di vista fisico, ma non tattico. Abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo, poi negli ultimi dieci minuti le ragazze non ce la facevano più. E’ stata comunque un’impresa e poteva esser un risultato più rotondo, ci sono stati due episodi discutibili. Andremo in Danimarca, in un clima non facile, freddo, e vedremo cosa potremo fare. Le presenze allo stadio? La speranza era quella di riavere le 8000 persone che vennero al “Franchi” per lì’ultima di campionato, però quella partita era di sabato alle 3, mentre il mercoledì sera è comprensibile che le persone si spostino con più difficoltà. E’ stato un buon risultato comunque, essendo calcio femminile, anche per il fatto che se ne parli come di una partita entusiasmante. Nuove soddisfazioni? In Europa vediamo, perché c’è la formula ad eliminazione diretta, sarebbe bello andare ad incontrare un club ancora più forte. Il campionato sarà molto più competitivo, cercheremo di essere sempre protagonisti e magari di vincere nuovamente lo scudetto. Sarà più bello ma anche più difficile confermarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Senza alcuni errori tecnico tattici avremmo dovuto anche vincere con più ampio margine. Abbiamo sbagliato diversi contropiede. Comunque mencucci bisogna farsi sentire per gli arbitraggi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*