Questo sito contribuisce alla audience di

Mencucci: “Fiorentina con le grandi per cambiamento della Governance. Servono amministratori indipendenti per migliorare ripartizione dei diritti”

Sandro Mencucci, presidente della Fiorentina Women’s e uomo dei Della Valle ha parlato a Radio Bruno: “La Fiorentina si è battuta da sempre per un cambiamento della Governance in Lega. Il presidente della Premier League attualmente è l’uomo più potente in Europa nel calcio. Vogliamo amministratori indipendenti, per rafforzare la Lega e migliorare la ripartizione dei diritti televisivi. Essendo la Fiorentina fra le grandi, a noi non andrebbe male la ripartizione dei diritti proposta dalle piccole, anzi. La nostra battaglia contro la Governance ha però trovato il sostegno delle grandi squadre. Non sono comunque fiducioso, si rischia di andare al commissionamento. Tuttavia, se per cambiare qualcosa ci fosse bisogno del Commissario, ce ne faremmo una ragione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Il commissario riequilibrebbe i rapporti di forza in lega (che oggi a livello puramente numerico è a favore delle medio piccole) quindi sarebbe un favore per le strisciate. Nn si può dichiararsi favorevoli ad un riequilibrio delle risorse economiche e schierarsi con Galliani, Agnelli è compagnia bella che hanno un interesse diametralmente opposto.
    Ci stiamo comportando come quando DDV faceva “la battaglia di lega” e Cellino e Zamparini, si schieravano con le big.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*