Questo sito contribuisce alla audience di

Mentana: “La Coppa l’ha vinta con merito il Napoli, su chi ha perso…”

Sui gravi e tristi episodi vissuti ieri sera allo Stadio Olimpico di Roma, è intervenuto il noto giornalista Enrico Mentana, che tramite il social network Facebook ha espresso il suo pensiero a riguardo; ecco il suo messaggio postato nella tarda serata di ieri: “Quindi, ricapitoliamo: dopo una vera e propria sparatoria fuori dallo stadio, la finale di Coppa Italia si è giocata solo dopo che le autorità di sicurezza sono andate a chiedere l’ok – sotto gli occhi di sessantamila persone – a tale Genny ‘a carogna, capo degli ultras del Napoli, che indossava una maglietta con la scritta “Speziale libero”. Speziale è l’ultras del Catania che uccise l’agente di polizia Raciti alcuni anni fa allo stadio Cibali. Lo dovrebbe ricordare molto bene l’ex procuratore di Palermo e ex superprocuratore antimafia Pietro Grasso, presidente del senato che stasera era allo stadio, a rappresentare insieme al premier Renzi uno Stato mai così platealmente umiliato, davanti a molti milioni di persone. E del resto, dopo aver chiesto il permesso ai capi tifosi di giocare la partita, le nostre autorità hanno potuto assistere allo spettacolo dell’inno di Mameli fischiato ininterrottamente da mezzo stadio. La Coppa l’ha vinta con merito il Napoli. Su chi ha perso stasera (ieri ndr) purtroppo non ci sono dubbi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. meno male ke c’è qualke tifoso viola intelligente….. grz the answer

  2. Sono d’accordo con quanto scritto da Mentana un pò meno della coppa vinta con merito rete annullata x fuorigioco che non c’era alla viola.non rispondo a gente come gonzalogol.

  3. Mi dispiace dirlo, ma sono d’accordo con massimo e gonzalogol… c’è una persona in fin di vita e qui si sta a pensare che mancavano Rossi, Gomez e Cuadrado e che si dovrebbe far ricorso. Magari mi sbaglierò, ma penso che senza l’intrusione dei “tifosi” della Roma, non sarebbe mai successo niente. Certo, la maglietta SPEZIALE LIBERO è vergognosa, ma stiamo parlando di una persona, ma i tifosi napoletani non sono tutti così

  4. Enrico Martelloni

    Non ha ascoltato Mentana. Mi pare che sia simpatizzante Viola o dell’Inter. Chiedo Conferma.

  5. in questo giornalino ci sono massimo e Massimo, non confondeteci… massimo è napoletano, Massimo è ignorante!!!!

  6. @gonzalogol, perchè in tutti gli stadi italiani ricevete lo stesso trattamento??? e i giornali stranieri fanno determinate accuse???Auguro a Ciro di riprendersi velocemente affinchè possa tornare alla vita di tutti i giorni ma non strumentalizzate quanto accaduto,perchè quello che è successo dentro lo stadio non è ammissibile

  7. Cara redazione, i napoletani non sono stupidi… basta che un delinquente si comporti in un determinato modo per far si che tutto il mondo generalizzi su napoli e sui napoletani

  8. E un commento sul romanista assassino? Nulla? Complimenti per la civiltà

  9. valete più poco della vostra ridicola squadra,un tifoso del napoli sta morendo e voi continuate a dire ………,spero ke sprofondiate in serie b………solo quella serie meritate!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*