Mercato di gennaio? Rischia di salvarsene solo uno…

Zarate Verona

Che il mercato di gennaio non sia stato all’altezza di quanto ci si aspettasse è anche banale ricordarlo ma a fine stagione rischia di essere ancora peggio del previsto. Infatti sono già certi gli addii di Tino Costa, Benalouane e Kone mentre Tello è ancora in bilico. Se i primi tre non sono mai stati giocatori da Fiorentina e dunque è giusto che tornino da dove sono venuti, per lo spagnolo il discorso è diverso. Infatti Tello ha fatto vedere qualche buona cosa e sarebbe interessante vederlo nella Fiorentina dall’inizio della stagione, con tutto il ritiro a disposizione per affinare il gioco con i compagni, ma obiettivamente gli 8 milioni pattuiti per il riscatto sembrano troppi. Così tocca a lui sfoderare le sue armi migliori in questo finale di stagione per guadagnarsi sul campo la conferma in casa Fiorentina con i viola che stanno pensando di chiedere al Barcellona il prolungamento del prestito. L’unico certo di vestire la maglia viola nella prossima stagione è Zarate che a differenza di tutti gli altri è stato acquistato a titolo definitivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Non avrei mai pensato di poter rimpiangere Suarez (quello visto da noi intendo), e non avrei mai pensato di poter invidiare Paletta all’Atalanta o Silvestre alla Samp…
    Se poi riuscissi a capire come mai un terzino destro discreto come Ansaldi è finito al Genoa in prestito da settembre e nessuno da noi ci ha pensato…

  2. Hanno forse assunto un nuovo magazziniere super efficente a Gennaio ???

  3. Io non riscatterei nessuno e manderei via anche Zarate ADV dice che c’ha dovuto ripianare anche stavolta , bè do un consiglio ad ADV forse invece ci prendere ciofeche in questi ultimi 4 anni avessero preso ogni anno due tre giocatori veri ogni anno oggi magari il ripianare i bilanci c’è li metterebbe con i soldi delle partecipazioni alle Champions.

  4. Chi vorreste salvare Zarate? Che ancora non ha capito che il calcio è un gioco di squadra? Probabilmente in mercato di gennaio, ancora una volta, è da buttare nel cesso.

  5. ok al rinnovo del prestito di tello no al riscatto a 8. concordo con rampa questa società ha rotto non se ne può più di sentire le novelle del bilancio, del bacino d’utenza e altre menate…della valle dice che anche stavolta ci ha dovuto mettere i soldi per ripianare…bhe basterebbe spenderli meglio per non avere problemi!!!!!!

  6. Per me non si salva nemmeno Zarate, anzi, non capisco proprio la necessità di un giocatore che, tenedo fisso la palla , non privilegiando mai lo scambio e tentando sempre lui la finalizzazione ha già creato malumori che si sono visti diverse volte anche in campo ( Kalinic, Berna e Baba che lo hanno mandato a quel paese, Vecino che si è lamentato del mancato passaggio….). La Fiorentina non ha davvero bisogno di uno così, nemmeno se entra, come in realtà fa, nell’ultima mezz’ora. Tello : il rinnovo del prestito potrebbe anche andare bene, il riscatto a 8 mil€, mai !

  7. il bello è che c’è qualcuno che dà la colpa a sousa perche non si vince più…ma vi rendete conto che razza di bidoni sono stati presi a gennaio!?!?!?! roba da manicomio e gli stessi “tifosi” continuano a difendere una proprietà di dilettanti allo sbaraglio!! sveglia firenze!!!

  8. io tello non lo riscatterei…mi pare tanto fumo e poco arrosto…e soprattutto a 8 milioni si trova di meglio in italia e in europa…quindi per me può tornarsene a barcellona, se poi ce lo danno per 2-3 milioni allora ci penso…gli altri, che dire, mamma mia…

  9. Credo profondamente tre cose che vorrei condividere con voi lettori:
    1- putroppo e’ agli occhi di tutti la fragilita’ e caso della societa’. C’e’ necessario bisogno di freschezza e soprattutto chiarezza. Meno gente, piu’ concretezza.
    2- Tello, a questo prezzo non e’ riscattabile. Credo anche pero’ che sotto le ali di Sousa puo’ diventare un pezzo pregiato e di grande valore aggiunto per la squadra. Possibile chiedere uno sconto?
    3- E’ necessario un cambiamento di modulo chiaro. Per me il 4-2-3-1 e’ il piu’ efficace sia in campionato che in coppa. In questo modolo vorrei sincermente vedere Berna piazzato nel mezzo dietro le punte e Alonso avanzato in attacco (alla Vargas per capirsi). Vedrei bene questa formazione:
    Tata
    Roncaglia-Gonzalo-Astori-Pasqual
    Vecino-Borja
    Tello-Berna-Alonso
    Kalinic

    Cambi: Ilicic al posto di Pasqual con Alonso arretrato e Badelj al posto di Berna con Borja avanzato.
    Solo idee, ma c’e’ bisogno di una svolta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*