Mercato, gestione e comunicazione: Sousa lancia le proprie convinzioni in società. E potrebbe nascere pure una rivista…

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com
Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Provi a toccare ancora l’argomento futuro e Sousa si inalbera. Il tecnico portoghese dice di essere già stato chiarissimo. Della Valle pensa lo stesso, però siamo sempre allo stesso punto, ovvero senza certezze assolute sulla prossima stagione. La Repubblica prova ad anticipare l’incontro tra le parti che ci sarà la prossima settimana scrivendo che, in primo luogo, il tecnico chiederà a Della Valle di essere più coinvolto nelle scelte di mercato. Basta con gli acquisti e le cessioni decise dalla società (e da qualche procuratore). Se si fa un programma insieme, si condivide tutto. Sousa non sopporta l’improvvisazione e quello che è successo a gennaio lo ha fatto riflettere.

Poi per il portoghese c’è bisogno anche di una migliore organizzazione societaria. Due i punti principali: la comunicazione, e i referenti in società. Tutto passa dai Della Valle e i tempi di reazione sono sempre troppo lunghi, sia quando c’è da comunicare qualcosa all’esterno, sia quando c’è da operare sul mercato. Se i vari responsabili dei settori possono prendere decisioni in autonomia si accorciano i tempi. La Repubblica inoltre, e questa è una curiosità, scrive anche che Sousa vorrebbe un house organ (una rivista sulla Fiorentina, fatta dalla Fiorentina) per poter mandare meglio alcuni messaggi alla tifoseria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. La rivista più adatta sarebbe Topolino, dopo la figura di stasera a Udine mi sa che Sousa è meglio che levi le tende senza tante storie, la deve smettere di far tournover visto che ad oggi manco ne abbiamo 11 di presentabili, che tournover vuoi fare??dove vuoi andare con i tello i bernapeschi i kuba libre ,i karate ??
    Poi mi tocca sentire i lamenti di quelli che non possono vedere Ilicic, ma vi auguro che se ne vada cosi vi restano una ventina di zucche vuote per non parlar dei piedi storti VVVAAAAIIIAAA vvaaaiiiiaaaa..

  2. Cmq i bilanci della viola si dovrebbero fare come tutte le società di calcio a fine campionato… infatti al termine dell’annata di campionato. Si conteggiano i rossi di bilancio quando possono risultare attivi.

  3. SAREBBE INTERESSANTE che la rivista di cui si parla possiate essere voi di fiorentinanews che assieme a dei dirigenti preposti dalla societa’ e all’allenatore stesso possiate rispondere ai dubbi e alle incertezze che la mancata comunicazione dei DV fa sorgere creando inevitabilmente sfiducia e tensione….Logicamente dovrete accettare e filtrare solo commenti utili alla causa e non quelle dei destabilizzante dei finti tifosi
    Grazie per la fiducia, ma forse così si snaturerebbe Fiorentinanews.com che è da sempre un organo libero da tutto e tutti. Un saluto Redazione

  4. l’improvisazione è una caratteristica dei ns. uomini mercato.Come può Sousa rimanere in viola ??? se rimangono tutti i ns. direttori sarei veramente sorpreso che Sousa decidesse di rimanere anche se sarei molto felice. Tutti i ns. uomini mercato vogliono intavolare trattative di mercato spesso all’insaputa degli altri e dell’allenatore. In questo modo andremo poco lontano e non ci potrà eseere fututo

  5. Sousa (cosi come Montella) è il primo garante della forza della Fiorentina futura!
    Se rimarrà significa che i DV spenderanno e manderanno a casa metà dei cialtroni dirigenti attuali.
    Se andrà via non infamatelo!!!
    In questo caso dovreste infamare solo i DV.
    Paulo Sousa, imponiti con decisione!!!!
    Perché i ciabattini altrimenti ti riprendono per il c*** come negli ultimi 8 mesi!!!!
    Tra l’altro adesso ADV vuole Sousa e gli lecca l’ano soltanto perché sente puzza di bruciato, ovvero prevede la rivolta del pubblico!!!
    Come sempre ADV mira solo a pararsi il c***.

  6. Comunicazione…… ma l’avete visto VIOLACHANNEL ? le telecronache di due (troppo) ragazzi inesperti che fanno battute e pochi contenuti? Non compaiono mai spunti che ti attirano interesse, come se fosse prodotto un servizio “..perché doveva essere fatto..”. Mah?

    Dare la possibilità concreta di entrare direttamente nelle case come Organo Ufficiale della Società con veri contenuti e dichiarazioni dirette – senza filtri o interpretazioni di carta stampata – e quindi condotta più professionalmente, no?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*