Mercato in entrata: Ecco i nomi sulla lista di Pradè

Il mercato di gennaio si avvicina con la Fiorentina pronta a piazzare subito almeno un paio di colpi. I viola lavorano sul difensore dal primo di settembre con Lisandro Lopez che è e resta il giocatore più vicino a vestire la maglia della Fiorentina e, a quanto ci risulta, è ormai tutto fatto con i viola e salvo cataclismi sarà lui il primo colpo di Pradè che regalerà così a Sousa il difensore preferito. Ma, com’è stato detto dagli uomini mercato della Fiorentina, c’è anche un piano B ed è Balanta del River Plate, che costerebbe qualche euro meno di Lopez ma che avrebbe bisogno di più tempo per calarsi nella realtà della Serie A, senza contare che il piano B è tale proprio perché Sousa preferisce sicuramente Lisandro Lopez.

Detto questo passiamo al centrocampo. La Fiorentina sta trattando Rincon con il Genoa. I rossoblu chiedono 4 milioni di euro, Pradè sta cercando di abbassare le pretese per limare tale cifra. L’arrivo del venezuelano è però vincolato alla cessione di Mario Suarez. Lo spagnolo sembra ormai destinato a lasciare la Fiorentina in prestito subito a gennaio, a meno che, parlando con Sousa nei prossimi giorni, non riesca a conquistare un’altra possibilità in maglia viola. Certamente se parte Suarez arriverà un’alternativa e adesso il nome più caldo è quello di Rincon.

Arriverà un rinforzo anche a destra dove Sousa ritroverà presto Kuba con Bernardeschi che non vede l’ora di poter tornare a giocare qualche metro più avanti. L’identikit del giocatore è chiaro, uno che sappia coprire l’intera fascia e che possa abbinare qualità e quantità. In questo caso Sousa ha indicato diversi nomi e dopo aver provato a trattare Xhaka con il Basilea la Fiorentina ha ripiegato sul Papu Gomez dell’Atalanta, vecchio pallino della Fiorentina che non ha mai nascosto la sua ammirazione per il club viola.

Chiudiamo con Bernard. Il brasiliano è stato tirato fuori proprio da Sousa che lo ha indicato come il giocatore giusto per far fare il definitivo salto di qualità alla Fiorentina. Ma lo Shakhtar Donetsk lo ha pagato tanto a suo tempo e non lo lascerà per meno 12-15 milioni di euro, una cifra veramente molto importante per la Fiorentina. Sarebbe un colpo decisivo per il campionato dei viola ma al momento resta un sogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Che i rinforzi arrivino subito, a fine gennaio non avrebbero senso!

  2. Therau,-,Lisandro lopez,onazi,widmer

  3. Io ancora non riesco a capire che giri ci siano sotto per il papu Gomez. Ma cosa ha mai dimostrato per essere cosi seguito? Se questo è utile per lo scudetto poeri a noi!!! Prendiamo xhaka (se si scrive cosi!!!) lui si che ci ha fatto tremare per due partite… Così il Berna può farci divertire accanto a kalinic. Auguri SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*