Questo sito contribuisce alla audience di

Mercato viola, le quotazioni (aggiornato)

Dopo la riapertura della sessione invernale di calciomercato, il direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino ha  messo a punto i rinnovi di contratto di alcuni viola, come di Jovetic, Camporese ed Acosty fino al 2016 e quello di Pasqual fino al 2014, per poi cedere Gilardino per 8 e Silva per 1,7 milioni e rimpinguare l’attacco con Amauri. Ufficializzato anche Olivera. Queste, al momento le percentuali in vista di gennaio e giugno 2012:
ENTRATA:
Hegazy (d) 100 % (giugno)
Arouca (c) 50 % (giugno)
Palombo (c) 5 %
Parolo (c) 20 % (giugno)
Candreva (c) 5 %
Guido Pizarro (c) 100 % (giugno, a gennaio se riesce ad ottenere subito lo status di comunitario)
Constant (c) 5 %
Romulo (c) 10 % (giugno)
Jorquera (c) 5 %
Biglia (c) 5 % (giugno)
El Hamdaoui (a) 99 %
Zohore (a) 100 %
RINNOVO:
Corvino 50 % (attuale scadenza 2012)
USCITA:
Boruc (p) 80 % (giugno)
Natali (d)  100 % (a giugno a scadenza contratto)
De Silvestri 10 %
Kroldrup (d) 100 % (a giugno a scadenza contratto)
Gulan (d) 100 % (prestito a gennaio, 100 % a giugno a scadenza contratto)
Montolivo (c) 100% (a giugno a scadenza contratto)
Vargas (c) 10 % (80 % giugno)
Munari (c) 99 %
Marchionni (c) 100 % (a giugno a scadenza contratto)
Cerci (a) 50 % (100 % giugno)
Ljajic (a) 20 % (giugno)
Babacar (a) 80 % (prestito)

© RIPRODUZIONE RISERVATA