Merlo: “Alla fine i Della Valle hanno capito che la storia della Fiorentina siamo noi e non loro”

L’ex centrocampista della Fiorentina, vincitore dello scudetto nella stagione 1968/69, Claudio Merlo, intervenuto su Radio Blu, ha commentato l’arrivo di Giancarlo Antognoni in società che avverrà con l’inizio del 2017: “Alla fine i Della Valle hanno capito che la storia della Fiorentina siamo noi e non loro – ha detto Merlo –  e in questo senso chi meglio di Antognoni potevano scegliere? Ci hanno messo 14 anni per capirlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Quando si parla di rispetto per la storia viola e i suoi protagonisti, nn si allude solo al fatto di portare in società chi quella storia l’ha scritta.
    Significa capire che la nostra storia è esattamente l’opposto di quello che dice Max. Valorizzare i giovani della primavera per poi rivenderli e realizzare plusvalenze, significa confondere la Fiorentina con l’Ascoli.
    I DV si sono presentati a Firenze, preceduti dalla fama della loro solidità finanziaria, che, nell’immaginario collettivo doveva essere valore aggiunto per permetterci di raggiungere risultati superiori al nostro target: hanno fallito !!!!
    Avanti un altro !

  2. Dubito che l’abbiano capito. Questi sono furbi, useranno Antonio come parafulmine, e continueranno nel loro business (plusvalenza).
    Grande Merlo, ci servirebbe tanto uno con la tua classe e il tuo cervello. Mi è capitato di andare a vedere l,Inter solo perché giocavi tu

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*