Questo sito contribuisce alla audience di

Metti un Chiesa accanto a un Simeone: il (vecchio) nuovo carico esplosivo dell’attacco viola

Federico Chiesa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Nella Fiorentina dei figli d’arte che ha esordito a San Siro mancava forse quello più importante: Federico Chiesa, squalificato per un’inopinata espulsione all’ultima dello scorso campionato; è anche per questo che il Cholito Simeone si è sentito fin troppo solo nel guidare l’assalto ad Handanovic e compagni. La miscela tra i due è intrigante e contro la Sampdoria è già pronta ad esplodere, visto il ritorno del numero 25 e la conferma dell’ex genoano: La Nazione rilancia l’accoppiata dal grande pedigree, magari chissà anche come coppia d’attacco in un prossimo futuro. Sarebbe una Fiorentina tutta grinta, ma anche tecnica, con un blasone non da poco: il Cholo e Chiesa senior erano tra i protagonisti della favolosa Serie A di fine anni ’90 e un loro accostamento (benché i ruoli fossero un po’ diversi) avrebbe fatto sognare chiunque; la Fiorentina a sognare ci prova, proprio con i rispettivi figli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. per adesso a parole oppure a sperandio se preferite.

  2. chiesa deve giocare davanti…e ora di finirla di sfiancarlo in su e in giù

  3. …rischiosissimo cominciare con due speranze piu’ dias…….MENOMALE C’E’ BADELJ……che dio ce lo conservi…..

  4. Ed ecco le riserve:
    Dragowski (Cerifolini);
    Gaspar,Tomovic,Hugo,Olivera;
    Sanchez,Crustoforo,Hagi;
    Dias,Saponara;
    Babacar.
    Poi Zeknini,Hristov e ,al bisogno, i migliori Primavera e se mi son dimenticato qualcuno.

  5. Un piccolo sforzo ancora per prendere Donati o Rispoli (meglio il primo) e con un bell’albero di natale si dà una mano a Simeone e si sistema a dovere Chiesa.
    Sportiello;
    Donati,Pezzella,Astori,Biraghi;
    Varetout,Badelj,Benassi;
    Chiesa,Eysseric;
    Simeone.

  6. Per la redazione: capisco le logiche commerciali che vi obbliga a vivere grazie alla pubblicità, ma quest’ultima che avete accettato di accogliere è veramente TROPPO INVASIVA ed obbliga i vostri lettori ad aprire e chiudere il sito più volte per poter accedere ai contenuti. Avanti così e perderete un fedele cliente. Ciao

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*