Mezza difesa rischia di dare forfait

Il campionato di Serie A è ritornato ad essere interessante per la Fiorentina che la prossima giornata andrà a far visita al derelitto Palermo. Però i viola rischiano di avere mezza difesa fuori per la circostanza. Sono tutte da valutare le condizioni di Gonzalo Rodriguez. L’argentino ha saltato la partita contro l’Inter di sabato scorso e la sua presenza in Sicilia non è affatto certa.

Nenad Tomovic invece è uscito durante il secondo tempo per infortunio durante la sfida contro i nerazzurri. Un infortunio leggero che però potrebbe compromettere la sua presenza in campo coi rosanero. Anche per lui situazione da monitorare. In caso di forfait logica la sostituzione con Carlos Salcedo che ha avuto un impatto positivo nella sfida di sabato, fornendo tra l’altro un assist per Babacar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Chissà che a furia di infortuni il filosofo piangente non sia costretto a schierare una difesa logica, magari composta da difensori. Chissà!

  2. Io penso che la stampa e i giornalisti abbiano veramente inciso niente nel campionato della fiorentina..come non incidono niente negli scudetti della rubentus o nella retrocessione del Pescara…io sono più propenso che la colpa maggiore sia in ordine..Sousa..proprietà..corvino..poi ognuno può scrivere quello che vuole..FV

  3. Niente scuse i sostituti ci sono e sono validi.

  4. Direi che l’assenza di Gonzalo (quello di quest’anno) e soprattutto quella di Tomovic non ci farà di certo piangere…
    Tanto quelli che ci sono in difesa non credo che siano tanto peggio: sono tutti (eccetto Astori) piuttosto scarsini e figli di una politica d’acquisto da hard discount…

  5. Dimenticavo un particolare importante. Le strategie economiche vengono decise da chi mette la grana (DV) Cognini controlla l’attuazione. Le strategie tecniche il DT. (Corvino) le propone alla proprietà che approva o no . Poi scegli l’allenatore al quale espone il Progetto tecnico fissando obiettivi di massima e di minima. Decide anche l’organico giocatori. L’allenatore attua la tattica per raggiungere i risultati desiderati. I tifosi criticano e tifano a seconda dei gusti. La stampa fa quel che gli aggrada e vede come suo interesse migliore. Spesso i ruoli di incasinano è tutto va in malora come ha fatto quest’anno la stampa

  6. Tutti i giudizi sui singoli componenti della difesa peccano di un peccato grave. Sousa ho impostato la squadra tutta schierata per il,possesso palla e votata solo all’attacco. Sopratutto quelli arrivati quest’anno hanno dovuto cambiare il loro modo di giocare con risultati quasi per tutti ,non buoni. L’anno prossimo sembra che torneremo al gioco all’italiana e quindi i difensori a difendere il centrocampo a filtrare e costruire gioco, le punte a segnare. Corvino che ha le idee più sicure di tutti su come impostare la squadra , si prenderà un allenatore che lo,interpreti e poi deciderà Lui, chi tenere e chi vendere e comprare. Perché così devono funzionare le squadre.

  7. Con i brodi che abbiamo.con i giocatori della primavera facciamo una figura migliore

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*