Migliaccio: “La Fiorentina? Per riscattarmi servivano tanti soldi ma avevo già 32 anni…”

Protagonista della prima Fiorentina di Montella, il centrocampista Giulio Migliaccio arrivò in prestito dall’Atalanta e disputò una buona stagione da gregario. Al Corriere dello Sport, Migliaccio ha ricordato così quell’esperienza, chiusa con il mancato riscatto: “Ero in prestito e per riscattarmi la Fiorentina avrebbe dovuto tirare fuori tanti soldi, difficile farlo per uno di 32 anni. Lavorare con Montella è stato bello”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*