Mihajlovic chiamato in tribunale a Firenze nel processo Corvino-Masi

Mihajlovic Derby

L’allenatore del Torino, Sinisa Mihajlovic, è stato convocato in tribunale dal giudice nell’ambito di un processo per diffamazione che vede imputato il padre dell’ex calciatore viola, Federico Masi, oggi in forza alla Lupa Roma. A querelare il genitore fu Pantaleo Corvino (si parla della sua precedente esperienza in viola), dopo aver ricevuto da lui l’accusa di suggerire a Mihajlovic di far giocare Piccini e Camporese invece del figlio.

L’ex allenatore viola dovrà fornire, in qualità di testimone, la sua versione dei fatti. Mihajlovic non ha risposto per due volte alla chiamata del tribunale, in caso di nuova assenza del serbo scatterebbe l’accompagnamento coatto. A scriverlo è La Nazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il fenomeno Masi

  2. Fracazzo da Velletri

    Sì sa come funziona nei settori giovanili quindi nulla di sorprendente, recentemente 2 giovani che hanno abbandonato il calcio hanno parlato delle loro esperienze, basta leggere quello che hanno scritto ….babbi mamme procuratori e DS.che ambientino!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*