Mihajlovic: “Fiorentina meno forte della Roma ma ci creerà problemi. Firenze? Qualche problema con i tifosi ma credo di aver fatto bene”

Mihajlovic Firenze

Subito dopo Sousa parla in sala stampa anche il tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic, che presenta così la sfida contro i viola: “Se con la Roma abbiamo cercato e trovato intesa, domani siamo chiamati ad una prova di maturità. I viola forse sono meno forti della Roma sui singoli, ma giocano anche in maniera diversa: creano tanta densità, segna meno della Roma, ma subisce anche meno gol. Sarà una partita diversa. Ljajic? Abbiamo sicuramente più scelte se volessimo cambiare passo: preferirei non rischiare Ljajic, ma ovviamente dipende da come va la partita. Se gli attaccanti fanno bene come contro la Roma, non ci saranno rischi. La Fiorentina è una squadra abituata a certi livelli, vogliamo arrivarci anche noi, ma per riuscirci dobbiamo giocare sempre come contro la Roma, rimanendo con i piedi per terra e con la concentrazione giusta. Ricordo di Firenze? E’ finita presto, ma chi è venuto dopo è durato meno di me. E questo capita spesso quando vado via da una squadra. Però sono rimasto in ottimi rapporti con tutti, sono stati un anno e mezzo bellissimi. Ho avuto qualche problema con i tifosi viola, perché magari loro volevano andare a cena con me, ma io non sono abituato a questo rapporto con loro, con tutto il rispetto per i tifosi. Poi sono arrivato dopo un allenatore molto amato come Prandelli, e credo di aver fatto bene. Però credo sia stata una stagione e mezzo positiva: ringrazio Della Valle e tutti quanti, ovviamente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Non amato dai tifosi viola perché non ci andava a cena insieme? Ahahahaahahah, questa è buona davvero, come bufala… perché Montella è mai andato a cena con i tifosi? Quando mai?…..dice questo per sopravvalutarsi… non dice che a Firenze lo chiamavano l’Anticalcio. Mai piaciuto fin dal primo giorno

  2. Questo in Italia ha trovato l America…uno dei peggiori allenatori che abbia avuto la Fiore e ancor peggio come persona

  3. Fa il simpatico, ma si è scavato la fossa da solo. Gli vendevano tutti e lui continuava a ripetere di voler andare in Champions, “persciò”, esonero meritato.

  4. Schifo d’allenatore, peggio come uomo.
    A cena con te neanche se pagato, figuriamoci. Mi vergognerei persino a stare nella stessa stanza.

  5. C’è da dire che ha guidato una delle Fiorentine più scarse degli ultimi 15 anni;dove la società era preoccupata unicamente a far entrare in testa il “concetto” di AUTOFINANZIAMENTO e conseguente ridimensionamento a noi piccoli Tifosi.

  6. Fai veramente schifo come allenatore.
    Le tue squadre non hanno continuità di rendimento e lo sai perché? Perché non dai un gioco, le tue squadre sono come quelle di mancini, buona difesa e affidarsi alle giocate dei singoli davanti. Cambia mestiere che è meglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*