Mihajlovic: “I fischi a Montolivo? Mi dispiace sentirli. Si tappi le orecchie e provi a trasformarli in applausi”

Continuano le contestazioni da parte dei tifosi del Milan all’indirizzo di Riccardo Montolivo. E l’allenatore rossonero, Sinisa Mihajlovic, prende le parti dell’ex centrocampista viola: “Riccardo per me è un giocatore importante, perché ha personalità e ci dà i tempi di gioco. Mi dispiace quando sento i fischi nei confronti suoi e dei miei giocatori, ma finché la protesta rimane civile, dobbiamo accettarla. Doppiamo tapparci le orecchie e giocare, provando a trasformare questi fischi in applausi. Questa è l’unica medicina possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Bravo Miha, hai detto proprio la cosa giusta!!!
    SFV

  2. Credo proprio che quello che dice Alberto sia purtroppo un’eventualità possibilissima, la partita di domenica è delicatissima, spero che Sousa trovi la quadratura per difesa e centrocampo, loro sono scarsi ma anche la Lazie lo era……..!

  3. purtroppo domenica senza Gonzalo e Badelj avremo una difesa colabrodo e il Milan sicuramente ci segnerà qualche goal. Miha avrà salva la panchina e le polemiche si attenueranno. Inveisco contro i ns. dirigenti che faranno questo regalo al Milan perché non sono stati capaci di dare a Sousa riserve all’altezza. Mi dispiace poteva essere l’anno buono . Ho perso entusiasmo ma i DV avranno risparmiato

  4. Ieri neto oggi montolivo,abbiamo tanti problemi nostri ci dobbiamo preoccupare anche di quelli degli altri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*