Mihajlovic: “La Fiorentina ha giocato meglio di noi, complimenti a Montella. Fallo di Gonzalo? Non cerchiamo alibi”

image

Riconosce i meriti della Fiorentina Sinisa Mihajlovic, in sala stampa: “Noi abbiamo preparato la partita per le nostre ripartenze, sapendo che loro fanno tanto possesso palla. Hanno centrocampo di palleggiatori mentre noi abbiamo più giocatori bravi a buttarsi dentro. Sicuramente entrambe le squadre sono state penalizzate dal campo e se fosse stato in condizioni migliori avremmo potuto sfruttare meglio qualche contropiede. Sicuramente la Fiorentina ha giocato meglio ed ha vinto meritatamente, bisogna fare i complimenti a Vincenzo però ci sta di perdere una partita,a a Firenze poi. Restano nove partite, in cui dobbiamo fare il meglio possibile e poi vediamo dove siamo. Scelte? Rifarei tutte le scelte, anche perché non avevo altre possibilità, dovevo iniziare con Okaka ma aveva problemi alla caviglia. Io guardo alla mia squadra per cui, qualsiasi considerazione o assenza di cinismo passa in secondo piano. Fallo di Gonzalo? Mi sono arrabbiato perché mi sembrava che fosse fallo però se l’arbitro ha visto così per me va bene così. Ho piena fiducia in loro, non ho mai parlato e non parlerò mai di loro. Non bisogna cercare alibi, se noi avessimo fatto meglio di quello che si è visto oggi, potevamo portare a casa dei punti. Siamo comunque là, davanti ad Inter e Milan, e non è un caso. Continuiamo così, con testa alta e petto in fuori. Noi troppo bassi? Bisogna dare merito anche agli avversari, come detto hanno caratteristiche diverse dalle nostre. Terzo posto? Come rosa è importante, l’ho detto anche ieri che la nostra non è da Champions. E’ quasi impossibile per noi però su quel quasi noi dobbiamo cercare la nostra impresa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Grande Sinisa e grande anche Ferrero che applaudiva in tribuna dopo il triplice fischio. gente sanguigna ma sana che fa solo bene a questo calcio pieno di personaggi di …..

  2. E’ una persona onesta e una sportivo vero, altri allenatori avrebbero parlato solo del falla di Gonzalo che per altro era netto. Però una partita è fatta di tanti episodi e non puoi attaccarti ad uno solo. Complimenti Sinisa.

  3. Tony47 Perugia

    Penso che a molti tifosi Viola queste dichiarazioni avranno dato fastidio x il fatto che l’ha pronunciate un ns/ ex allenatore non ben visto dalla piazza, invece secondo me l’unico difetto che aveva era “di essere serbo” perchè ricordiamoci ragazzi che era un periodo che dall’anno precedente con Prandelli era difficile x un allenatore gestire una confusione del genere, si era comportato molto meglio del tanto implorato Delio Rossi.

  4. Sinisa, tatticamente non sei un fenomeno, ma sei un uomo coerente e onesto!
    Ci sono allenatori che danno un gioco alle loro squadre, ed altri che riescono a far andare in campo i giocatori come se stessero facendo l’ultima cosa della loro vita.
    Lui appartiene a questi ultimi, e con la squadra di fighette che aveva a Firenze, era impossibile che riuscisse a fare quello che può.
    Spero che faccia una buona carriera… per come si è comportato con noi, e per le parole che ha usato quando ha salutato la città, merita questo augurio più di tanti altri!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*