Mihajlovic lascia e spara: “Le donne non dovrebbero parlare di calcio”

Esonerato nella giornata di ieri e rimpiazzato da Brocchi, Sinisa Mihajlovic si è tolto qualche sassolino dalla scarpa, in particolare nei confronti di Melissa Satta, compagna di Boateng, che aveva parlato del clima poco sereno nello spogliatoio del Milan: “Io non sono razzista ma penso che le donne non dovrebbero parlare di calcio perché non sono adatte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. in linea con il suo presidente: Berlusconi contro la Meloni e lui contro la Satta.

  2. Testa di ex giocatore..buona solo per portare cappello!

  3. Queste zifide!! ahahahhaha grande miha.

  4. Odio Sinisa. Ma in questo caso ha ragione.

  5. Vuoi mettere il nano gli dà da mangiare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*