Questo sito contribuisce alla audience di

Mihajlovic: “Montella è stato più fortunato di me a Firenze. Gli hanno rifatto tutta la squadra, mentre io…”

Mihajlovic7L’allenatore della Sampdoria, Sinisa Mihajlovic, intervistato da Sky, tocca vari punti nel dopopartita: “Penso che abbiamo fatto un’ottima partita, anche se non era facile perché la Fiorentina è una delle squadre che gioca meglio in Italia. Dico che oggi siamo stati alla pari, se non leggermente superiori a loro, anche se abbiamo rischiato di prendere gol nel finale. Ai punti meritavamo noi. Abbiamo fatto pressing ultra offensivo per mettere in difficoltà gli avversari, non l’abbiamo fatto appositamente solo con la Fiorentina e questi risultati non sono arrivati per caso. Abbiamo fatto qualcosa di simile ad un miracolo. Espulsione? Penso di essere uno dei pochi che non commenta mai gli arbitri e anzi li difendo. Su una situazione di un fallo laterale ho chiesto al quarto uomo di segnalare all’arbitro che la palla era nostra. Senza offenderlo. Però va bene così, posso dire di averlo fatto a posta visto che l’ultima volta che mi successe a Catania poi vincemmo. Montella? Si vede che è stato più fortunato perché a Firenze gli hanno rifatto tutta la squadra, io non ho avuto tutto questo materiale umano a disposizione. Che citazioni suggerisco? Sicuramente gli darò qualche consiglio perché apprezzo anche chi si vuole migliorare da quel punto di vista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Peggiore di Montella, ma dice il vero. Si è imbattuto nei Della Valle più sfavati della loro gestione.

  2. Giusto capra!Sinisa vai all inter….

  3. luca tifa la maglia

    Se non gli piaceva la squadra poteva rimanere dove stava, non era obbligatorio venire a Firenze. La verita’ e’ che all’inizio ha fatto benino poi la situazione gl’e’ scappata di mano, lui che doveva prendere tutti a calci nel sedere … ma perche’ non e’ rimasto in serbia?

  4. E’ proprio vero che le fortune bisogna meritarsele..

  5. Caro Mihajlovic,
    diciamo piutosto che Montella è stato o è più BRAVO di te.

  6. Non ti offendo perché con te ho finito di utilizzare il mio turpiloquio da tempo.

  7. non tutto e’ bello cio’ che e’ bello … ma che bello che bello che bello

  8. Ma che du *****!

  9. Mai vista giocare così male la fiorentina come con il serbo. Punto

  10. Dai ragazzi… arrivò dopo Prandelli come cocco di Corvino che sosteneva che la squadra in mano a lui avrebbe fatto più punti.
    E lui si presentò con un’arroganza rara
    Dicendo che avrebbe preso tutti a calci in culo.
    E ora rosica…
    Penoso!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*