Mihajlovic piomba su Tomovic, vuole portarlo al Milan

In Serbia i media sono sicuri: Mihajlovic vuole convincere Tomovic ad andare al Milan e se ne parla già per la sessione invernale. L’allenatore del Milan sta cercando di far accettare al suo connazionale il passaggio in rossonero con Zapata destinato a lasciare Milano. Ma la Fiorentina non ha alcuna intenzione di lasciar partire Tomovic perché ritenuto un giocatore importante sia in campo che nello spogliatoio e a cui Sousa non pare assolutamente convinto a rinunciare. Certo va detto che Tomovic deve ancora rinnovare il suo contratto con la Fiorentina che, ad oggi, scade nel giugno 2016. Una situazione in divenire ma i viola non vogliono perdere Tomovic e lui non ha chiesto la cessione né ha dato segnali in questo senso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. @ Bob
    Falla finita Bob datti ai cinema, dicche si chiacchiera untene intendi punto. Tomovic è un nazionale e spesso vilipeso da chi lo giudicava per un cross sballato, ma chelli guardi gli altri terzini in Italia ? Uncenè mica dimorti meglio. Oppure anche Mihailovic un ci capisce come te . Ci sà o uncisà la meglio difesa d’Italia ? Se ci savesse un terzino come tu dice te questo un sarebbe possibile . Cacapito Bob .

  2. Fare subito il rinnovo del contratto per altri 2 o 3 anni. Poi venderlo ad una strisciata, mai!!!

  3. De Sciglio e’ potenzialmente un crack. Tomovic e’ un ottimo difensore ma rimpiazzabile abbastanza facilmente. Il milanista, se fa il salto di qualita’, diventa come Alonso ma gioca su ambedue le fasce. Potrebbe essere uno scambio al pari di Cocu – Pirlo. Stessa eta’ stesso possibile risultato.

  4. Preferire de sciglio a Tomovic al momento è da fuori di testa…in prospettiva mi interessa il giusto..Tomovic è un nazionale e sia Sousa che Montella lo considerano un titolare…X me di calcio non ci capite una bene amata m….a sfV

  5. Nenad non si tocca

  6. Tomovic secondo pure con le sue distrazioni rimane un buon difensore l’uomo perfetto in questa fiorentina, non fa storie se sta fuori e può fare sia il centrale che il terzino, giocando da titolare in questi anni siamo arrivati sempre 4 a un passo dal terzo posto!
    In questa squadra ci può stare!
    Perderlo a gennaio potrebbe danneggiare la squadra anche per il suo ruolo, in europa è stato capitano, qualcosa vorrà dire..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*