Milan sotto a San Siro, e Balotelli strappa una bandierina

Balotelli Fiorentina

Alla mezz’ora del primo tempo di Milan-Frosinone i rossoneri – in corsa teoricamente per un posto in Europa con la Fiorentina – sono clamorosamente sotto 1-0, con i Ciociari che sono passati in vantaggio al 2′ grazie a un gran gol di Paganini. Ma la cosa interessante accade nell’altra metà del campo, con il Milan in attacco: Mario Balotelli prima di calciare un corner decide di strappare la bandierina del calcio d’angolo, ovviamente contro il regolamento. L’arbitro lo ha subito costretto a rimettere la bandiera al suo posto, ma resta il gesto inesplicabile del numero 45 rossonero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. ovviamente di cartellini neanche l’ombra!! e i soliti rigori regalati e i minuti di recupero inventati!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*