Questo sito contribuisce alla audience di

Milenkovic: “Spero di lasciare alla Fiorentina la stessa traccia che hanno lasciato quelli arrivati dal Partizan”

Una settimana fa, il difensore del Partizan Belgrado, Nikola Milenkovic ha rilasciato un’intervista a Novosti.rs, intervista i cui contenuti ancora non erano arrivati in Italia. “La mia testa in questo momento è sul Partizan – ha detto Milenkovic – ed è l’unica cosa al momento a cui sono interessato. C’è tempo per pensare alla Fiorentina e poi sarebbe meglio che dell’argomento Fiorentina ne parlassero le persone del club”.

Poi però Milenkovic un po’ si sbilancia: “Considero il campionato italiano come uno dei migliori in Europa. So bene che tipo di traccia abbiano lasciato gli ex giocatori del Partizan nella Fiorentina, spero proprio di seguire il loro percorso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. E INVECE: GILBERTO,ROMULO,HEGAZY,WOLSKY,REBIC,SEFEROVIC,BAKIC, SCHETTINO,BAEZ,OCTAVIO, BAGADUR,VANDEBORRE,ZAHORE, quanti soldi se buttato via?

  2. speriamo nel suo contratto la Fiorentina oltre alla clausola metta anche il premio valorizzazione ??? come tutte le società satellite..noi si punta sui giovani x spende poco o niente e le grandi ce li portano via! NETO,PICCINI,NASTASIC,SAVIC;DIKS CHIESA,VECINO,ALONSO BERNARD,BABACAR,HAGI! totale speso x la squadra che potresti aver avuto adesso?

  3. Fracazzo da Velletri

    Sono ottimista e fiducioso ,farà bene ,del resto fare peggio di quelli che ci sono è quasi impossibile! !!
    Benvenuto Milenkovic! Pur Giovane avrai il compito gravoso di dare l’esempio a quei mollaccioni della difesa ,sveglia anche il presunto leader Astori ne ha bisogno, si è adeguato molto bene al clima fiorentino instaurato dal fancazzista Sousa!!

  4. diks nuovo cafu

    deve ancora arrivare e già pensa a quando se ne andrà…questa è la nostra triste realtà con questa grigia proprietà

  5. Un altro IC…speriamo bene ..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*