Minelli: “Fuori a testa alta e con orgoglio”

image

Giornata dura per i giovani della Primavera gigliata, fatta fuori dal Torino nella semifinale del campionato; un 3-2 ai supplementari, che i viola si erano guadagnati con una grande reazione dopo lo svantaggio numerico e di punteggio. Autore del momentaneo 2-2 è stato Simone Minelli, uno dei prospetti più interessanti della squadra di Guidi, e nell’orbita della prima squadra con Montella. L’attaccante, classe ’97, ha salutato così la stagione tramite il suo profilo Instagram: “Usciamo in semifinale a testa alta, consapevoli di aver dato il massimo. Orgoglioso di aver fatto parte di questo grandissimo gruppo! Forza viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA