Questo sito contribuisce alla audience di

Minotti: “Giaccherini sarebbe importante per la Fiorentina. Obiettivi? Firenze deve resettare tutto”

L’ex Direttore Sportivo del Cesena Lorenzo Minotti, colui che ha scoperto Giaccherini e lo ha portato proprio in bianconero, ha parlato a Radio Fiesole del suo possibile approdo alla Fiorentina: “Potrebbe essere un giocatore importante sotto tanti aspetti: ha già una buonissima esperienza, è un giocatore maturo che può aiutare tanti giovani della Fiorentina a crescere. Dal punto di vista tattico si adatta a tanti ruoli, dalla fascia al centrocampo. Sarebbe stramotivato a vestire questa maglia, è toscano e credo che da bambino avesse un occhio di riguardo per i viola. Credo che questa sia una decisione strettamente personale, Giaccherini nel contesto Fiorentina potrebbe ritagliarsi un ruolo importante, anche se fa parte di una rosa ambiziosa come quella del Napoli. Un suo punto di forza è la velocità che mantiene in tutta la gara. È continuo, assicura un rendimento impressionante. Mondiale? Potrebbe raggiungerlo con costanza di minutaggio. Fiorentina? Viene da un paio di cicli dove ha viaggiato a ridosso delle primissime e dato soddisfazioni in Europa, questa invece ricomincia da capo. Bisogna resettare tutto ed avere pazienza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*