Questo sito contribuisce alla audience di

Mister reti pesanti al Franchi

Il suo mestiere non è certo segnare, ma costruire gioco per la Fiorentina e limitare quello degli avversari. Resta il fatto che Badelj ha messo a segno in questa stagione due reti fondamentali, ovvero quella decisiva contro la Roma (velo di Kalinic) ed il provvisorio 2-0 con la Juventus. Al suo primo anno con la maglia viola aveva segnato nel 3-0 col Chievo, mentre la scorsa stagione nella rete iniziale nel 3-0 con l’Udinese (deviazione di Kalinic non volontaria per la Lega Calcio). Poche reti, ma tutte al Franchi per il centrocampista croato il cui futuro, a fine stagione (se non prima in caso di clamorosissime offerte) è davvero incertissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Capirai viene osannato per due reti! Cosa dovrebbe dire la Roma con Naigolan che ne segna una decina a stagione. Ma si a nella nostra bottega si vende vino annacquato e si fanno frittate con uova stagionate (per non dire marce). Questa è la mensa che passa il convento, pardon i frati marchigiani tutto “bilancio e plusvalenze” con frate superiore Gnini e santo pinocchio sullo scranno. Costretti a vivere un decennio imbarazzante con vivacchiamento a destra come fosse Antani!

  2. Bene ma deve essere più concentrato quando gioca. Nel primo tempo domenica era troppo lento.

  3. Tirare fuori l’euro e prolungare il contratto Corvo !

  4. Tirare fuori l’euro e prolungare il contratto Corvo !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*