Mlakar, il bomber “rubato” all’Inter e con Kalinic in testa

Nuovo protagonista del gruppo di Paulo Sousa è Jan Mlakar, da 2-3 anni a Firenze e fin da subito con grande efficacia sotto porta. Lo sloveno andrà a Genova insieme al gruppo dei grandi e sta provando a fare il salto definitivo: Calciomercato.com intanto sottolinea come la Fiorentina l’abbia soffiato a tante squadre, inglesi e tedesche soprattutto, ma anche all’Inter, che lo seguiva ai tempi del Domzale. L’affare costò un milione di euro alla società viola, che ora spera di raccogliere i frutti dell’investimento su un attaccante, che ha per altro proprio in Kalinic un modello da seguire davvero da vicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*