Questo sito contribuisce alla audience di

Moggi: “A Firenze ci tiravano di tutto, spero che i tifosi viola siano diventati più mansueti. Fiorentina da terzo posto”

Di partite tra Fiorentina e Juventus ne ha vissute molte Luciano Moggi, almeno prima che venisse radiato per le vicende relative a Calciopoli: “Sarà una partita difficile per la Juventus – ha detto l’ex AD della Juve a Tuttomercatoweb – visto che il 4-0 dei viola al Cagliari avrà sicuramente aumentato la loro autostima. Non è un risultato indicativo per la forza della squadra perché la difesa dei sardi ha sbagliato tantissimo, però sicuramente saranno pronti psicologicamente. Sulla carta i bianconeri sono nettamente superiori, ma considerando la partita contro il Torino, dove non ha brillato, e la testa che potrebbe volare alla Champions, qualche problema potrebbe anche incontrarlo…C’è sempre stato un astio da un punto di vista delle tifoserie. Poi sul campo la rivalità è di un altro tipo. La Fiorentina deve lottare per cercare di agguantare il terzo posto, mentre la Juve dovrà vincere pensando anche a dosare le forze in vista dell’Atletico“. Moggi parla del ricordo delle partite a Firenze: “Mi ricordo che era difficile anche entrare sul pullman per andare via. Ci tiravano di tutto. Mi auguro che i tifosi viola siano più mansueti rispetto al passato. Deve essere uno spettacolo, non una guerra”. Moggi è fiducioso nei mezzi della Fiorentina che può raggiungere, per lui, il terzo posto: “Per me sì. Il Napoli è la più accreditata, ma a volte frena un po’ troppo. Con il Chievo e con il Palermo ha perso punti pesanti. Gli azzurri fanno grandi partite con le big e meno con le squadre di medio-bassa classifica. Per qualità i viola possono puntare a questo traguardo. Devono provarci perché è importante anche da un punto di vista economico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Solo e sempre FORZA VIOLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

  2. In quanto a “tirare roba” mi sembra che i rampolli Agnelli siano all’avanguardia… poi fa te èh?

  3. per risolvere i problemi dell’italia bisognerebbe esiliare ladri, evasori fiscali e tifosi della rubentus…. FORZA VIOLA

  4. …. da fuori. VIOLA FOREVER

  5. giusto forse perché firenze è stata la prima e forse anche l’unica città che ha pienamente capito che la juventus, chi l’ha governata, chi la governa e forse anche chi la governerà sono state, sono e forse rimarranno la vera rovina del calcio italiano….
    poveri gobbi sono l’unica squadra a non avere tifosi in casa ma solo in trasferta.
    Persino Torino città completamente granata si vergogna a volte dell’altra squadra che ha sostenuta solo ed esclusivamente sostenuta da perdenti provenienti..

  6. Vi tiravano di tutto? sbagliavano….dovevano selezionare solo materiali atti ad offendere !!!!

  7. se pensi a quello che avete fatto voi ti dovrei reggere per non suicidarti……..ma ti reggerei ? te ne dico una sola la meno importante un anno a fine gara avete accoltellato uno sentendolo parlare fiorentino ……..era un vostro tifoso…….facchino di novoli.

  8. che ti tiravano le schede telefoniche ?

  9. Mi sembra che questo signora sia stato squalificato?
    o sbaglio?

  10. infernodiselvena

    Caro il mio Moggi,ma quello che facevano e fanno i tifosi juventini non lo dici? Sono Angeli con le ali? Vaia,Vaia!..e cercate voi per primi di essere più civili.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*