Moggi: “Dico Napoli più che Fiorentina e poi i viola ora sembrano in difficoltà…”

Dopo la carriera da dirigente e da opinionista in tv, Luciano Moggi ha avviato anche quella da editorialista per il quotidiano Libero, sul quale l’ex dg della Juventus fa i pronostici sul campionato: “Se dovessimo fidarci di quello che abbiamo visto nelle ultime settimane, non potremmo che dire Napoli. La squadra partenopea è una macchina da gol che in più ha trovato grande solidità in difesa. Al contrario, la capolista Fiorentina sembra attraversare un momento negativo dopo i ko del San Paolo in campionato e quello in Europa League. I viola riceveranno al Franchi la “pazza” Roma, reduce dal 4-4 di Leverkusen: una squadra fenomenale in attacco, ma dalla difesa tutt’altro che perfetta. Una partita questa tutta da vedere, da tripla, per dirla con il gergo degli scommettitori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Per Moggi.A NApoli la viola ha fatto una grande partita e dove poteva anche non perdere;con i l po’,invece,la iella si e’ accanita e dove Sousa ha schierato 11 giocatori diversi dalla partita
    di Napoli

    O o Il

  2. Claudio San Miniato

    Chetati mafioso , dovresti essere dietro alle sbarre anzichè parlare

  3. Concordo con chi non gradisce le esternazioni di tal individuo in pubblico.

  4. onora il padre

    Il padre di tutte le discariche (abusive), ha sentenziato. Che un delinquente come questo trovi ancora spazio come opinionista su un quotidiano nazionale, da la misura di come siamo diventati la Repubblica delle Babane.

  5. Nel suo curriculum vi siete dimenticati la sua attività principale : pilota !!!!!!

  6. Per uno che è fuori grazie alla prescrizione, scrivere su un giornale di nome “Libero” suona un pò di presa in giro…..
    Ma è proprio necessario riportare i suoi commenti su un sito Viola?
    Capisco la democrazia e la libertà di parola però……..

  7. O giovanotto, … Informati prima di parlare, in Europa ha giocato la Fiorentina B…. Non perde l’occasione di stare zitto ….. Anche dopo la condanna pronunciata dalla Corte d’Appello di Napoli, con l’accusa di associazione finalizzata alla frode sportiva

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*