Questo sito contribuisce alla audience di

Moggi: “Gli orologi a Biscardi erano solo in amicizia, quella Juve non aveva bisogno di aiuti”

Della memoria di Aldo Biscardi ha parlato a Radio Kiss Kiss anche l’ex dg della Juventus, Luciano Moggi, accusato nell’ambito di Calciopoli anche di aver indirizzato i contenuti della celebre trasmissione del giornalista molisano: “Durante Calciopoli lo accusarono di aver preso in regalo l’orologio che gli regalai. Chi lo ha fatto non conosce il significato della parola «amicizia»: a Natale eravamo soliti scambiarci dei doni e i suoi quasi sempre valevano più dei miei. D’altra parte non c’erano secondi fini come invece hanno cercato di dimostrare gli accusatori: la sua trasmissione era considerata tutto tranne che influente e la mia squadra era talmente forte da non avere bisogno di aiuti. Le telefonate a Baldas erano fatte più per colorire la trasmissione che per avere favori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Per certa gente il diritto di parola andrebbe tolto, moggi senza pudore, senza vergogna.

  2. Questi personaggi sono il male…in ogni campo….e se li senti parlare usano la voce e i modi tutti nello stesso modo…che siano politici faccendieri mafiosi o come in questo caso dirigenti di calcio…dovrebbero stare tutti ditro le sbarre altro che parlare…comunque i GOBBI…con certa gentaglia ci sono sempre andati a nozze!!!! È la loro natura. Io da FIORENTINO…mi offende essere nato mello stesso paese….FATE SCHIFO!!!!!!!!!!

  3. Questo ancora parla ???
    Cercare l’oblio, sarebbe più dignitoso.

  4. moggi grande conoscitore di calcio e grande conoscitore delle debolezze umane.
    Chissa’ perche’ i gobbi lo portano in palmo di mano e tutti gli altri lo considerano un mafioso.

  5. In paesi civili regali di questo tipo in nome di una presunta amicizia, portano alla sbarra donatore e ricevente. Ma in Italia tutto e’ lecito, soprattutto quando ci sono di mezzo gli agnelli. Vero Dominello?

  6. A mio parere e’ anche infettivo … e molto …

  7. A me dispiace della morte di Biscardi,ma Moggi perche’ gli regalava gli orologi?naturalmente nell’analisi delle varie partite con la moviola,un po’ di condizionamento c’era,non solo da parte di Biscardi e non solo perche’ i gobbi sono tanti,per cui bisognava(come oggi del resto)parlarne bene.

  8. Tifolamagliaviola

    Il contenuto di questo articolo e’ uguale ad un commento che mi e’ stato censurato qualche settimana fa ossia alcuni giornalisti, non tutti ovviamente, ricevono prebende di vario tipo dalle societa’ e dai procuratori per parlare bene di x o male di z. Non e’ un reato, non e’ un fenomeno nuovo, non riguarda solo il calcio, non riguarda solo l’Italia pero’ non va nascosto, non siamo degl’allocchi.

  9. Figurati…odioso essere strisciato lui e biscardi e chi ne parla bene ..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*