Moggi: “La Fiorentina non è in lotta per lo Scudetto ma può restare ad alti livelli, ai viola manca l’esperienza. Sousa…”

In vista della partita tra Juventus e Fiorentina, Luciano Moggi è stato intervistato da tuttomercatoweb.com:

Si aspettava un Sousa così bravo anche in panchina?
“Ero sicuro che sarebbe diventato un grande allenatore. Quando giocava era tatticamente perfetto e dava mano anche ai compagni in difficoltà. E’ un bravo tecnico perché riesce a inculcare nella testa dei giocatori la propria filosofia di gioco. Alla Fiorentina sta facendo diventare veloci anche quelli che l’anno scorso sembravano lenti. Lui ha sempre fatto questo, non era rapido ma trovava sempre un compagno libero per dargli il pallone. Questo modo di pensare il calcio lo ha inculcato anche ai giocatori viola”.

Pensa che sentirà la partita?
“Sicuramente gli è rimasto qualcosa dentro del suo passato ma non lo può certo dichiarare ora. Il tempo passato a Torino per lui è stato molto bello ma anche per i dirigenti che lo hanno avuto. E’ un ragazzo eccezionale”.

Che partita sarà?
“Molto combattuta ma la Juve se vince potrebbe veramente rientrare in corsa per lo Scudetto vista la pochezza degli avversari. Se dovesse uscire un pareggio la lotta resterebbe comunque aperta. La Fiorentina non è in lotta per il titolo per può restare ad alti livelli. Non basta saper giocare bene, serve anche l’esperienza per vincere, e i viola non ce l’hanno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Bravi è come far parlare di educazione dei bambini a dei preti pedofili!!!! Continuate cosi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*