Mondonico: “Accoglienza del Franchi mi ha fatto capire che non sono solo. Contestazione? Firenze tiene alla squadra”

L’ex-allenatore della Fiorentina, Emiliano Mondonico, è intervenuto a Radio Bruno: “Chi ha fatto il mio lavoro e da un po’ di tempo ha smesso, rischia di finire per essere indifferente. Invece al Franchi domenica ho visto una Curva, uno stadio, che mi hanno fatto molto piacere, mi son reso conto che non sono da solo, nella battaglia che sto conducendo. La Fiorentina? Si parlava d’Europa, poi la situazione si è un po’ spenta. Firenze non ti lascia mai indifferente, i fischi della gente, la contestazione, fanno capire che c’è chi ci tiene alla squadra, che vuole avere un confronto. Ora Sousa deve andare come se niente fosse, solo contro tutti. Normale che adesso in pochi salgano sul carro della Fiorentina. Il prossimo allenatore deve essere in controtendenza col precedente, è necessario cambiare il tipo di figura al timone della squadra viola. Bernardeschi deve rimanere a tutti i costi, e attorno a lui deve essere costruita una squadra che giochi per lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Il mondo è un esempio,forza mister

  2. Anch’io ti saluto con tutti i miei amici Viola, ti ringrazio della tua obiettività, semplice sincera e pungente quanto basta e rinnovo i miei più vivissimi AUGURONI per la tua guarigione SFV ???????

  3. Signor Mondonico…auguri e forza

  4. Mondo è il Mister che ci ha riportato al nostro giusto posto al nostro naturale palcoscenico!!!!!
    Sempre grazie Mister!!!

    Forza Viola!!!!!

  5. Forza Mondo!!!! Siamo tutti con te!!!!!! Mondo uno di noi!!!!

  6. Ti sono vicino carissimo Emiliano e sono sicuro ke la battaglia sarà vinta!Un saluto affettuoso x un grande personaggio!

  7. Forza Mondo!??????

  8. Ciao Mondo ti ricordo con affetto ricordando le battaglie dei tempi giovanili quando venivi a Tortona con la tua Cremonese e ci si giocava la promozione unitamente alla Pergolettese. Ti aspetto e ti invito magari davanti ad un piatto di agnolotti a parlare della nostra viola.

  9. Grande Emiliano,ti saluto con tutto il mio affetto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*