Questo sito contribuisce alla audience di

Mondonico: “Fiorentina squadra giovane, tra qualche anno potrebbe competere per qualcosa di importante. Simeone, che impeto e qualità!”

Emiliano Mondonico, ex allenatore della Fiorentina, ha parlato a Lady Radio: “Contro l’Inter mi è venuta un po’ di depressione all’inizio, poi successivamente la Fiorentina ha cominciato a giocare, finalmente. Adesso sono più fiducioso, dobbiamo vedere se saremo all’altezza o meno. Sono molto curioso se davvero tra 4 anni riusciremo a competere per qualcosa di importante data la giovane rosa attuale. Una rosa giovane ha bisogno dell’aiuto del pubblico: guai se il tifoso fosse negativo, non lo deve mai essere nei confronti della sua squadra, sennò si impazzisce! Giocatore viola che mi intriga di più attualmente? Sicuramente Simeone, con il suo impeto e la sua qualità: è il brillante di una collana senza perle. Noi aspettiamo che queste perle esplodano, i tifosi sono la conchiglia che le deve far crescere. 4-2-3-1 non convincente? Sono moduli adattabili, Pioli riuscirà a capire con il tempo come utilizzare i giocatori che ha a disposizione: l’importante è la possibilità di avere effettivamente delle scelte”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Dario per vincere si doveva prendere una strada opposta a quella intrapresa.
    Sarebbe un miracolo se l’avessimo davvero fra 4 anni la squadra per provare a vincere .
    Non so poi se ci sarei per godermela ma vorrebbe dire che il punto più alto non l’abbiamo giá vissuto e ora ci sta semplicemente un progetto che ci vedrá sempre più come una tappa di passaggio e quindi non un club che vuole arrivare a giocarsela ma che vuole mantenere
    Monte ingaggi sotto un tot e quindi se prima i Cuadrado o Jovetic restavano in viola finché erano giocatori da 2 milioni e mezzo o 3 al massimo ora un Chiesa sta con noi ora che prende un 500 mila, resterá finché 1 milione uno e mezzo sará aopropiato ma poi quando diventa giocatore x cui offrono il doppio di quelle cifre o il triplo lo perdiamo e cosí Gli altri e quindi abbiamo un futuro in via con cicli più brevi o un unico lungo ciflo in sala udinese x quanto riguarda gli obiettivi.

    Vincere non l’hai provato a fare quando vi eri davvero vicino ad accedere alla champion e quindi alzare il livello.
    É stato abbassato il livellk e le aspettative.
    Mondonico spero che ci creda a quello chs diceva e non se l’augurava soltanto .
    Vero che per età dovrebbero essere in crescita ma ci stanno i più promettenti e quelli meno, sopratutto ci vuole anche tanta fortuna e vari aspetti ma poi ciò che accade da qualche anno fa credere che sul serio quando qualcuno esplode davvero puó restare?
    Jovetic 5 anni in viola non é il super primato per noi? Poi Cuadrado 3 e poi sempre meno?parlo di chi si é consacrato qui.
    Questi almeni venduti a cifre importa nti mentre i neto e lajic via in scadenza o quasi e quando la viola sembrava più ambiziosa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*