Questo sito contribuisce alla audience di

Mondonico: “La Fiorentina ha bisogno delle sberle per svegliarsi, una squadra senz’anima”

L’ex allenatore della Fiorentina (e tifoso viola), Emiliano Mondonico, è intervenuto su Radio Blu e non ha risparmiato critiche all’atteggiamento della squadra e dell’ambiente: “A forza di dire divertiamo e divertiamoci credo che non ci sia più quella rabbia e quello spirito che, da subito, ti fa entrare in campo come se fosse l’ultima partita. La Fiorentina ha bisogno di due sberle per svegliarsi e allora ecco che poi reagisce, mi sembra una squadra senz’anima. La colpa è di tutti, anche dei tifosi. Siamo convinti di andare allo stadio come se andassimo al teatro e per me è una convinzione negativa. Il nostro punto di riferimento nostro deve essere la Juventus, la squadra che va in campo per vincere. Noi non abbiamo proprio quella filosofia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Mondonico è un grande tecnico tifoso…Vorrebbe un trofeo a Firenze: lo vogliono tutti i tifosi che amano la Fiorentina compreso Paulo Sousa che non perde occasione per pungolare l’ambiente a crescere… I Della Valle, i leccavalle nonché una gran parte dellasstampa fiorentina amano galleggiare poiché nonostante le enormi potenzialità economiche dei ciabattini la Fiorentina la si vuole solo mai fallita,….ma mai vincente

  2. Grande mondonico hai ragione.ma quando in panca hai uno che non sa nemmeno chi deve battere i rigori….amen spero cke il natale ci porti una sorpresa che sparisca sousa…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*