Mondonico: “Le movenze di Bernardeschi mi ricordano quelle di Cruijff. Sulla partita con l’Inter e la lotta al terzo posto…”

 

Emiliano Mondonico, ex tecnico viola, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Per come si muove, Bernardeschi lo paragono a Cruijff. Sulla fascia il suo raggio d’azione si riduce, io lo seguo da inizio stagione e avevo intuito che potesse avere qualcosa di particolare. Bernardeschi ha quelle caratteristiche, basta vedere come trotterella in campo e giocando più centrale lo si nota ancora di più, a maggior ragione quando supera gli avversari. Sousa ha vinto la partita inserendo Zarate, l’argentino ha scombussolato la retroguardia nerazzurra. Terzo posto? La squadra ha dimostrato di poter rimanere ai quartieri alti della classifica, ma anche che quando si arriva al dunque non riesce ad andare oltre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Continua…

    Poi quest’anno la svolta…
    Capezzi al Crotone e Venuti al Brescia…

    Ora uno è al secondo posto (Capezzi) in Serie B e l’altro al sesto posto (Venuti) a due punti dal quarto posto!
    Ed entrambi titolari fissi!

    A mio avviso…
    Allo stato attuale nel futuro prossimo…
    Khouma El Babacar (classe ’93), Federico Bernardeschi (classe ’94), Leonardo Capezzi (classe ’95) e Lorenzo Venuti (classe ’95) sono il futuro della Viola dall’anno prossimo…

    Punto interrogativo per Luca Lezzerini (classe ’95) e Nicolò Fazzi (classe ’95)…
    Hanno bisogno di giocare e di più tempo…

  2. Aspettate a vedere l’anno prossimo anche Leonardo Capezzi (Crotone, classe ’95) e Lorenzo Venuti (Brescia, classe ’95)…

    Con questi due “titolari fissi” nella Primavera Viola per due anni consecutivi (2012-2014) siamo arrivati:
    – Semifinali di Campionato…
    – Semifinali di Viareggio Cup…
    – Finale e Semifinale di Coppa Italia…

    È vero non abbiamo vinto nulla in quei due anni ma resta il fatto che hanno fatto un percorso altissimo!

    Infatti…
    Poi sono andati entrambi subito in Serie B a 19 anni…
    Uno al Varese (Capezzi) e l’altro a Pescara (Venuti)…
    Come prima stagione uno non ha giocato per colpa di un lungo infortunio (Venuti) mentre l’altro (Capezzi) ha giocato bene e titolare fisso (37 partite, 2 gol e 5 assist) in un ambiente surreale (allenatori esonerati e poi reintegrati, presidenti che danno le dimissioni, squadra penalizzata a punti, squadra piena di debiti, calcio-scommesse, ecc.)…

    Continua…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*