Montella: “A Firenze siamo cresciuti insieme, in tre bellissime stagioni. Babacar ha dimostrato di essere importante”

Dopo Sousa, tocca a Vincenzo Montella che da Bogliasco si esprime così nella conferenza della vigilia del suo ritorno a Firenze: “E’ un ritorno piacevole, ho passato tre anni bellissimi in cui sono cresciuto e la squadra è cresciuta con me anche come risultati. Sono le cose belle del calcio. La Fiorentina è una squadra molto omogenea nei cambi, con tante soluzioni. Ha un metodo di gioco collaudato, indipendentemente dagli interpreti. La Fiorentina è molto organizzata nella fase di non possesso, è molto aggressiva. Bisognerà vedere come difendersi dalla loro aggressività. Mi piace come giocano, perchè si avvicina molto alle mie idee. Ci sta nell’arco della stagione di avere dei cali, mi aspetto una squadra che vuole vincere e che lotta ancora per il terzo posto in campionato. Bisognerà vedere se giocherà Babacar o Zarate; Babacar l’anno scorso ha dimostrato di essere un giocatore importante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*