MONTELLA, A ME GLI OCCHI!

30Andrea Della Valle Palermo Grande

C’è una possibilità che Vincenzo Montella resti l’allenatore della Fiorentina per la prossima stagione? Che temperatura segna il termometro ora che il tecnico viola sta per incontrare Andrea Della Valle? La situazione è ancora la stessa di inizio settimana, non siamo al divorzio, ma è anche vero che le possibilità che Montella resti non sono molte. Della Valle, se vuol veramente tenere ancora l’Aeroplanino vicino a sé, ha essenzialmente un solo argomento sul quale puntare, che è quello relativo al rafforzamento della squadra, all’incorporamento di due-tre pedine che possano far fare l’ultimo salto di qualità alla Fiorentina. Un discorso da fare guardando il tecnico direttamente negli occhi. Altrimenti le strade si divideranno. Il che non vuol dire, sia beninteso, che il calcio a Firenze finirebbe qui, anzi. Però vedere le parti separarsi potrebbe essere anche un segnale non molto positivo consegnato alla tifoseria e alle ambizioni di ogni vero appassionato della Viola e cioè che il livello non può salire fino a quando (chissà quando?) non sarà pronto il nuovo stadio con tutti gli annessi e connessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. enrico(il saluzzese)

    Ma ancora con lo stadio?Ma non l’avete capito che è diventata la scusa per non investire oltre!Mi sono occupato tutta la vita lavorativa di urbanistica e vi posso assicurare che la realizzazione di ciò che vorrebbero fare i Dellavalle con lo stadio richiede un tempo molto lungo grazie agli obblighi amministrativi che comporterebbe.Almeno 7/8 anni da quando si ha a disposizione il progetto esecutivo.Ma..esiste un progetto esecutivo?Squadra di giovani e pedalare, non ci sono alternative.

  2. la Roma e il Napoli – 12 punti, il Milan e l’Inter in crisi, ma la Fiore non è stata all’altezza delle aspettative. Nei campionati precedenti la squadra crollava dopo Natale, quest’anno è crollata due volte, all’inizio, dopo un grande precampionato e nel momento topico, dopo il ritorno di coppa Italia. In due mesi Montella ha buttato via tutto e da la colpa alla rosa. Toni capocann, Roncaglia in nazionale.. Roma Napoli e Lazio hanno miglior rosa ? Montella monta la panna e la smonta da solo.

  3. Concordo con fra:nko48 il vero nodo è lo stadio, mi aspetto un rilancio della famiglia Della Valle perchè lo stadio è strettamente necessario, non possiamo piu aspettare..

  4. Le possibilità non sono molte ??!!…Chiedete a Diego Della Valle con due anni ancora di contratto che ne pensa, magari provi Montella a dirgli “i contratti si possono anche non rispettare..” ..per vedere Diego cosa risponde..ovviamente a parte questo, non vogliamo fare prigionieri, e mi auguro che tutto venga chiarito..ma anche montella avrebbe molte mezze frasi da chiarire…

  5. Come scrissi in questi giorni per i Della Valle è lo stadio con le opere connesse il vero tassello da far combaciare, senza la certezza che il progetto vada a buon fine, con il TAR di mezzo in italia niente è sicuro, la Famiglia Della Valle difficilmente faranno investimenti sostanziosi che potrebbero soddisfare un tecnico ambizioso e bravo come Montella, ma attenzione che con Spalletti sarebbe ancora più difficile.

  6. Basta che si faccia in fretta inizia a stancare questa situazione , spero che rimanga Montella , poi facciano loro certo con Donadoni non è che si fa un salto di qualità anzi si prende un allenatore che è stato più esonerato che allenare.
    Poi ripeto facciano loro ma basta con queste pantomime se capito che più di cosi non possiamo , però poi non mi devi fare l’abbonamento e i biglietti cari come se si lottasse per lo scudetto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*