Questo sito contribuisce alla audience di

Montella alla ricerca del miglior modulo per l’impresa

Montella guarda alla partita di giovedì con un grande dubbio riferito al modulo considerando che Richards non ci sarà e anche Tomovic è a forte rischio, così sulla destra non c’è più un terzino. Dunque Montella è alla ricerca del modulo migliore con il 3-5-2 in questo momento in vantaggio proprio per il motivi sopracitati, sul 4-3-3 che vedrebbe Savic reinventato ancora una volta nel ruolo di terzino destro. Tanti dubbi per il tecnico della Fiorentina proprio a partire dal modulo per tentare un’impresa ai limiti dell’impossibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA