Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Andai alla Samp ma non perché la Fiorentina mi tenesse prigioniero…”

Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Alla Domenica Sportiva il tecnico del Milan, ed ex viola, Vincenzo Montella è tornato sulla sua uscita dal club gigliato di un anno e mezzo fa: “Scelsi la Samp dopo un lunghissimo corteggiamento e perché sono legatissimo ai blucerchiati. Essendo un giovane allenatore smaniavo per tornare al lavoro dopo mesi di inattività. Mi è dispiaciuto per come sono andate le cose, frutto anche del mercato invernale, ma sono contento che alla fine sia arrivata la salvezza. Non ho scelto la Samp per liberarmi dalla Fiorentina o perché mi sentivo prigioniero dei viola: volevo smettere di essere pagato per stare fermo e ributtarmi in pista”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ora tu ridi di meno napuliello. Bene alla faccia tua

  2. Questo è falso come una moneta da tre euro. Che vergogna: aveva amore per la samp ma poi è scappato subito. Buffone è anche poco, ma d’altronde è napoletano e loro sono unici in tutto—

  3. Na cosa vuole MONTELLA come si è lasciato non mi è piaciuto da FURBO CHIEDO MESSI NON ME LO COMPRANO… E SCAPPO AL MILAN tanto le colpe sono dei DV. Ma la lcausola anche lui l’ha accettata altrimenti non veniva messa. Vedo che al MILAN MESSI O I CAMPIONI NON GLIELI COMPRANO…STA ZITTO NON HA IL CORAGGIO DI SPARARE E DIRE QUELLO CHE PENSA ? Certo così lo BUTTANO FUORI…DOPO IL FURTO DEL POSTO CHAMPION DV ha fatto bene ha pretendere l’INTERA CLAUSOLA…niente sconti !!!!!!!!!!!!! Si presentano ( PREZIOSI GENOA e gli danno i giocatori succursale del MILAN ) è NOI BISOGNA GENUFLETTERSI AL PADRONE ? Hanno sbagliato BOTTEGA. MONTELLA ALLENA LA SQUADRA DEL CUORE COSA SI LAMENTA ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*