Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Cessioni necessarie per comprare? Se non sbaglio abbiamo il bilancio in attivo. Pradè? Una formalità il rinnovo…”

montellabraccialettoAntIn chiusura Montella parla dello status fisico della Fiorentina e conferma indirettamente la permanenza di Daniele Pradè: “Borja Valero? Ieri abbiamo fatto solo scarico, vediamo oggi e soprattutto domani ma mi prenderò tutto il tempo a disposizione per valutare. Rossi titolare? Sarebbe una forzatura, ha dimostrato di essere guarito anche perché non ha avuto paura nello scendere in campo. Però non dobbiamo avere fretta. Pradè? Credo sia una formalità e non credo che Daniele abbia bisogno della mia investitura, perché la fiducia se l’è guadagnata nel tempo, insieme a Macia. Pezzi mancanti per rosa più forte? Le idee le abbiamo, per fare un numero preciso non saprei dire, però sicuramente qualcosa si può fare. Credo che la Fiorentina abbia un bilancio in positivo, è gestita bene quindi forse può fare anche a meno di vendere. Cori contro Napoli ed il Vesuvio? Non è detto che chi li canta non si troverà a Napoli quando accadrà”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Questa coppa sà molto di Heysel quando la juve vinse la coppa campioni per “ordine pubblico” quindi credo che al di la della delusione ed il rimpianto di non averla vinta, ci sia l’orgoglio per il comportamento dei fiorentini e per la civiltà dimostrata, anche perchè questa coppa indipendentemente da chi è stato scritto nell’albo verrà ricordata soprattutto per quanto successo fuori….quindi sono orgoglioso che la mia squadra non venga associata nella vittoria di un trofeo a tale *****.

  2. X patrizia, capito , scusa, si credo anche io che restera al 100%, dicevo a mo di battuta amara che se esagera nel chiedere rinforzi e di tenere i campioni si rischia che lo mandano via, perchè con Prandelli mi era parso di capire che era accaduto ció, comunque non accadrà ed ho sbagliato a scriverlo,
    su Cuadrado non lo so come finirà, per me cederlo ora non ha senso, spero che resti ancora , se rimane cuadrado comunque vada il mercato son contento perchè abbiamo squadra forte e ci manca poco.
    Sull’ultima partita, spero di si.

  3. Voglio essere ottimista e dire che l’idea ledesma (seppur 32 anni) sano e alternandosi a pizarro mi piace cosi’ si spartiscono le partite..poi un altra mezzala giovane e forte anche in interdizione e siam a posto in mezzo

  4. Acebati la sviolinata era del mister , non credo comunque che vada via come anche Cuadrado che senso ha vedere un grande per prendere due pesciolini piccoli visto che dentro la rosa ci sono fenomeni ….. Buona serata verrai allo stadio a vedere l’ ultima partita di quest’anno per salutare i nostri grandi ?

  5. Ciao Patrizia, buona serata ho letto ora il tuo messaggio, hai fatto benissimo a sottolineare la tua fierezza a tifare x una sqadra pulita, spesso si sente dire che il fine giustifica il mezzo e tanti festeggiano un furto anche se clamoroso o evidente , onestamente non so quanto gusto possa dare ció.
    Riguardo alla sviolinata se dici a me , ormai da quando ci allena non riesco a non commentare positivamente ogni sua conferenza stampa che leggo(forse troppe volte ho già scritto queste cose ), mi piace la sua ironia e la sua schiettezza e gli son grato perchè ho visto in passato qualche fiorentina anche migliore di questa ma mai una che giocava come un anno fa, penso pure che non abbia avuto la piena autonomia e ascolto che meritava ma ok così. A volte non condivido anche io alcune scelte (in E L sopratutto wolski vecino e rebic credoche andavan messi e la trovo un occasione sprecata )o un cambio tardivo
    E magari posso discutera una scelta mo non lui anche perchè di solito dietro quello che fa ci sta un pensiero e poi
    Solo lui sa come stanno i giocatori , lo stato di forma e gli allenamenti.
    Comunque quando parla mi piace sempre o qiasi e stavolta poiha detto cose che ci faranno avere o una viola + forte o maggiore chiarezza o addirittura un suo addio ma spero di no.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*