Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Cuadrado? Bisogna valutare la sua aspirazione e se…”

MontellaMarassiEcco le parole di Vincenzo Montella a Sky Sport: “Siamo in fase di costruzione: lo scheletro c’è, c’è qualcosa da perfezionare, la società sta lavorando. CI vuole pazienza. Rosa ampia? Non è difficile da allenare, sono abituato. Cuadrado? Bisogna valutare le aspirazioni del calciatore e se c’è qualcuno che può pagare il valore del calciatore. Rossi? Sta bene, la mia scelta di escluderlo è data dal suo vissuto, dal suo passato e per valutare qualche calciatore nuovo. Giovani? Ho tanto materiale, si è fatto bene. Stiamo valutando, hanno voglia di emergere, vedremo con calma cosa fare con loro. Portieri? La competizione fa sempre bene, chi non la regge non ha la mentalità per giocare in una grande squadra. C’è entusiasmo e voglia di fare bene. Mondiale? Non c’è nessuna preferenza tra le due”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Franco,non sono daccordo la preoccupazione è che una mattina Montellasi alzi e dica grazie e arrivederci e poi voglio vedere cosa dice DDV che anche lui non finisce quello che inizia.

  2. X Gino. Perché tutto questo pessimismo?? Tira la stessa aria di due anni fa quando arrivarono i vari Cuadrado, Borja, Gonzalo, Mati, ect. Società e giocatori criticati perché provenienti da squadre retrocesse o calciatori in declino. Poi le cose sono andate come tutti sappiamo, e ora guai a chi ce li tocca.
    Calma e sangue freddo.

  3. Quindi significa che in questa squadra aspirazioni di vittorie pari a zero!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*