Montella: “Della Valle? Sono ancora dispiaciuto. Alla Fiorentina siamo stati vicini a prendere Insigne”

Montella ringrazia per gli applausi del 'Franchi'. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Montella ringrazia per gli applausi del 'Franchi'. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Vincenzo Montella, ex allenatore della Fiorentina, al Corriere dello Sport-Stadio torna a parlare dei giorni burrascosi con Della Valle che hanno preceduto il suo esonero: “Ho sempre detto che la cosa che mi era più dispiaciuta è stato il finale della storia. Per tutto quello che c’era stato in precedenza, avrei preferito sedermi con serenità a un tavolino per un caffè, chiarire gli equivoci e risistemare un rapporto che si era rotto. Per Andrea Della Valle nutro grande stima”. Poi Montella svela anche un retroscena di mercato su Insigne: “E’ fortissimo e si merita grandi soddisfazioni. Lo volevo alla Fiorentina e quando era al Pescara, siamo stati vicini a prenderlo perché mi è sempre piaciuto”. Infine una battuta anche sull’accoglienza del ‘Franchi’ al suo ritorno da avversario: “E’ stata una dimostrazione d’affetto spontanea, calorosa ed emozionante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. sempre detto che Montella e’ un signore! D’accordo con Francoviola! Montella e’ il mio allenatore.

  2. La fretta di scrivere per evitare il refresching non permette di rileggere quanto si scrive, scusate gli errori o le parole mancanti come nel mio commento precedente….

  3. Quest’uomo, che ci ha fatto rinascere dopo i vari Delio e Sinisa, chiedeva unicamente le stesse cose che chiede ora Sousa e cioè alzare l’asticella, magari ha sbagliato il metodo però era anche tutti i tifosi volevano, ed invece gli hanno messo due dita negli occhi, questa purtroppo è la cruda realtà. Ciò non toglie che si spera sempre che i DV abbiano capito la lezione, questo vedremo inconfutabilmente al prossimo giugno (ammesso che Sousa rimanga, ma credo di sì)

  4. Montella è il mio allenatore.

  5. Concordo.magari una scelta puo sbagliarla anche lui ma io non so cosa gli si poteva chiedere di piu’. Io gli sono solo grato.
    Ha preso la peggiore fiorentina degli ultimi 10 anni che si é salvata a fatica e ci ha regalato gioco e risultati che nessuno gli aveva chiesto.
    3 anni fa Si parlavadi riportare la gente allo stadio e in futuro l’europa ma senza nominare mai la champions se nn quando faceva comodo a gente tipo bucchioni per far fuori chi aveva il merito di saper fare troppo bene il suo lavoro. Ora si ripete lo stesso con Sousa ma ad avercene di allenatori e persone come Montella

  6. Sempre sostenuto che questo sia l’allenatore per una piazza come la nostra.
    Adesso ne sono ancora piu convinto.

  7. Mister ti ho vorsuto bene nei tuoi 3 anni qui ma ora… CHETTI CHETI!!!

  8. E naturalmente a Firenze Insigne non e’ mai venuto:succedeva già allora,adesso e’ diventata una prassi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*