Questo sito contribuisce alla audience di

Montella detta le condizione per il ritorno a Moena

Arrivano in discrezioni da Moena per quanto riguarda il futuro estivo della Fiorentina. Termina quest’anno infatti il contratto tra la società viola e Moena, un sodalizio che dura da tre anni e che ha portato sicuramente fortuna alla Fiorentina targata Montella. Il futuro però non è certo e la location potrebbe essere mutata, se pur all’interno della Val di Fassa o comunque del Trentino. Radio Blu riporta di un incontro tra Andrea Della Valle e i vertici del comune di Moena per discutere di un’eventuale rinnovo dell’accordo. A questo punto però entra in gioco Montella, che avrebbe chiesto una doppia garanzia per far ritorno a Moena: il restyling del campo del “Benatti” e la realizzazione di un nuovo campo da gioco regolamentare. In caso di mancata soddisfazione di tali condizioni la Fiorentina potrebbe valutare altre destinazione, come quella di Riscone di Brunico o addirittura la pista austriaca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA