Montella: “Di Natale alla Fiorentina? Ci ha illuso troppe volte, lasciamolo dov’è”

DiNatale2

DiNatale2Nel corso delle ultime settimane sono aumentati i rumors sulla possibilità che Antonio Di Natale possa venire al termine di questa stagione alla Fiorentina. Un’ipotesi che viene respinta, anche se con il sorriso, da parte del tecnico viola, Vincenzo Montella: “Ci ha illuso troppe volte, lasciamolo dov’è”, è stata la risposta secca su Di Natale dell’allenatore gigliato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Per me invece sarebbe una soluzione eccellente. Salah,Bernardeschi,uno tra Diamanti e Ilicic più un nuovo attaccante esterno(almeno che Joaquin non intenda restare,ma credo che tornerà a Siviglia già da giugno)come punte esterne,e Babacar,Rossi come punte centrali. Ma visto che su Rossi è difficile puntare per tutta la stagione,sarebbe perfetto avere un altro attaccante con le sue caratteristiche e che sia disposto a dividere lo spazio con lui e Babacar senza creare problemi. Di Natale sarebbe il prototipo giusto,non ha più l’età per pretendere di fare il titolare fisso ma,se dosato a dovere ed in alternanza a Rossi,potrebbe garantirci una o due stagioni ancora ricche di soddisfazioni.

  2. AceBati sei fissato a voler mandare Berna ancora in prestito. Berna è un jolly offensivo, può ricoprire + ruoli, ala, 3/4tista, 2° punta e falso 9 e con Rossi che non si sa quando torna, Joaquin che ha quasi 34 anni e ha voglia di tornare in Spagna, Berna ci sarà molto utile forse anche nel finale di questa stagione, altro che prestito. E se permetti x me Berna è meglio di Ilicic+veloce+agile e +eclettico oltre che+giovane. Berna deve restare insieme a Baba e a qualche altro ns giovane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*